Back to top

Vivilitalia E Pollica : La Sostenibilità Si Fa Concreta

Vivilitalia e Pollica: un binomio vincente. Vivilitalia è una manifestazione di lunga tradizione che si preoccupa da anni, di diffondere la cultura della sostenibilità ambientale, promossa da Legambiente; Pollica è un gioiello situato all’interno del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano.

Da anni Pollica è ai primi posti nella guida di Legambiente, la Guida Blu. Si tratta di una perla, dove la difesa del patrimonio ambientale è ai primi posti nell’agenda dei politici locali. Per anni il sindaco ambientalista Angelo Vassallo, barbaramente assassinato, ha contribuito a difendere questo immenso patrimonio, dallo scempio della speculazione edilizia.

Vivilitalia

Legambiente invita a conoscere Pollica in occasione della prossima edizione di Vivilitalia che si terrà il 7 e l’8 maggio 2011. Un’esortazione che si basa sull’idea di valorizzare luoghi di eccellenza.

Legambiente ha dedicato la campagna Piccola Grande Italia 2011 ad Angelo Vassallo, a questo sindaco convinto assertore dell’idea che una politica vera doveva essere fondata sulla tutela dell’ambiente e del territorio.

Per Vivitalia sono state concordate dunque tariffe particolari a prezzi ridotti negli agriturismi e nei B&B della zona. Una giornata di festa ed una campagna che Legambiente dedica ai piccoli comuni in grado di rispettare standard qualitativi eccellenti.

Domenica 8 maggio Pollica sarà al centro dell’attenzione. Ma non solo. La festa di Legambiente è un’occasione per invitare gli italiani a visitare i borghi più belli d’Italia.

Una grande festa per l’ambiente, un’occasione unica per conoscere la parte più preziosa dell’Italia: i piccoli comuni ricchi di storia, cultura e tradizione.

Pollica è un esempio di sostenibilità ambientale: partecipa anche al movimento internazionale Città Slow, ispirato ai principi dello Slow Food.

Si tratta di un movimento basato su nuovi concetti del vivere e del produrre, che vuole conferire valore all’uomo nella sua realtà locale.

Essere città slow significa per Pollica promuovere uno stile di vita basato sulla “lentezza”, dove il ciclo naturale degli eventi è rispettato in ogni attività; dove non c’è la corsa alla produzione a tutti i costi.

A Pollica la sostenibilità ambientale è concreta e Vivilitalia può rivelarsi una splendida occasione per visitare questo luogo di grande bellezza.

Legambiente, Vivilitalia, Pollica e Piccola Grande Italia 2011, vi aspettano.