Back to top

Viva l'Auto: a Torino si premiano le vetture eco-sostenibili

Week end dedicato alle vetture eco-sostenibile a Torino: dal 14 al 16 ottobre a Piazza Vittorio a Torino andrà in scena, infatti, 'Viva l'Auto', evento organizzato in collaborazione con l'Unione Italiana Giornalisti Automotive (Uiga) che farà arrivare sotto la Mole il meglio della produzione eco sostenibile.

La tre giorni, presentata oggi nelle Officine Grandi Riparazioni, si inserisce nel calendario di Esperienza Italia, evento che celebra le eccellenze e le innovazione del nostro paese, nell'anno del 150esimo anniversario dell'Unità. Auto Italia è giunto alla sua terza edizione: è nato nel 2009 a Firenze come cornice al premio Auto Europa che è assegnato dai giornalisti Uiga al modello di auto europea che si è distinta come la più interessante, eco-sostenibile, sicura, bella e con il miglior rapporto qualità-prezzo. Quest'anno il premio Auto Europa 2012 sarà assegnato sabato 15 ottobre presso il Museo dell'Automobile.

La tre giorni coinvolgerà il pubblico in attività quali test drive  (sia su mezzi a quattro che a due ruote) o competizioni eco-sostenibili come la gimkana con i quadricicli elettrici e la Formula Uno a pedali. Nel corso dell'evento sarà possibile anche osservare da vicino la mitica vettura del film "Ritorno al Futuro": la DeLorean di Doc, convertita in un mezzo elettrico dalla fondazione Ev-Now, sarà esposta in piazza Vittoria. A farle compagnia ci sarà Tesla Roadster, unica vettura sportiva ad emissioni zero attualmente in commercio: è un'auto elettrica capace di toccare una velocità di punta di 201 chilometri orari e si può ricaricare con una presa per iPhone.

Viva l'Auto sarà anche un momento di riflessione: nel corso dei tre giorni ci saranno, infatti, dibattiti e workshop aperti al pubblico che vedranno tra i protagonisti istituzioni, aziende e stampa e che tratteranno temi come la nuova mobilità nei centri urbani, le auto elettriche, la fabbrica e la produzione automobilistica e tutto ciò che riguarda la mobilità sostenibile.