Back to top

Veicoli green: WBC, la bici che si guida facendo step

Category:
foto-wbc
Tra i veicoli green ossia i cosiddetti veicoli ecologici, ha da sempre un ruolo di prim'ordine lei, la bicicletta; il caro vecchio veicolo a due ruote, che praticamente da sempre, consente di muoversi in totale agilità e comodità, nel pieno rispetto dell'ambiente e della natura.
E proprio la bicicletta, nel corso della storia è stata più volte oggetto di studi e ricerche, per migliorarne l'efficienza, assecondando al meglio i gusti e le esigenze dei ciclisti di turno, che oggi, grazie ai numerosi interventi ed alle migliorie apportate nei secoli, possono beneficiare di biciclette elettriche, ossia moderni ed eleganti veicoli green, dotati di un leggero motore, che consente di muoversi in assoluta autonomia, facendo un minimo sforzo fisico, rispettando l'ambiente.
E difatti le nuove biciclette moderne, sono veicoli green, ossia un mezzo di trasporto eco compatibile, che non necessitando di carburante, sono in perfetta sintonia con il desiderio di rispettare la natura e di non inquinare ulteriormente l'aria che respiriamo; veicoli che sulla scia delle più voluminose auto elettriche, funzionano infatti grazie ad una batteria ricaricabile, che si ricarica, semplicemente attaccandola per un paio d'ore ad una normale presa di casa, proprio come un comunissimo telefono cellulare!
Una rivoluzione non indifferente quella che ha riguardato quindi il campo delle biciclette elettriche, che oggi però, fa un ulteriore passo in avanti con WBC, la nuova bici che si guida facendo step!
Si si avete capito bene, perchè la nuova WBC, per esteso “Walking Bicycle Club”, funziona infatti sempre grazie ai movimenti delle gambe, ma il movimento non è quello della classica pedalata ma quello di una camminata, o più precisamente dello step, che vede dapprima un arto della gamba spostarsi verso il basso, e poi viceversa.
Nata dal gruppo Katayama Kogyo, ecco qualche dato tecnico della nuova WBC:

  • dotato di 3 ruote;

  • vanta un motore elettrico, ideale per affrontare le strade in salita;

  • pesa circa 36 chili ed è lungo poco più di 1 metro;

  • può raggiungere la velocità di 24 km orari;

  • garantisce il funzionamento per un percorso di 20 km con 1 sola carica.


Promosa in Giappone come nuovo mezzo di trasporto per la mobilità eco-sostenibile, all'insegna delle ultime tendenze, WBC vuole rappresentare il connubio ideale tra il piacere del camminare, con la velocità degli spostamenti in bici, garantendo la massima sicurezza al ciclista nel caso di un pericolo, permettendo infatti al suo conducente di scendere al volo e mettersi in salvo.
Non resta quindi che vedere se la nuova WBC sarà o meno apprezzata dal grande pubblico del Giappone, dopo l'ufficiale lancio sul mercato, che avverrà solo il prossimo ottobre 2014, anche se già si preannuncia che, sebbene forse non sostituirà di fatto la classica bici, si imporrà comunque bene, quale suo valido mezzo complementare!
Il primo showroom della WBC aprirà a luglio 2014 a Tokyo, dove si potrà provare la nuova “Walking Bicycle Club” e nel caso ordinarla; non resta quindi che attendere … i “numeri” che farà! Voi che dite? La comprereste?