Back to top

Vademecum anti-carie: parola di dentista.

Problemi di carie? Il Dott. Malacrinò del centro polispecialistico di Milano Sanident ci svela come prevenirla al meglio.

Tutti almeno una volta nella vita si sono trovati seduti sulla poltrona del dentista per un problema di carie: i dati, infatti, confermano che ben il 90% degli italiani ne ha sofferto, principalmente per cattive abitudini legate all’igiene orale e alla vita quotidiana.

Il Dott. Malacrinò, responsabile del centro polispecialistico di Milano Sanident, ci spiega quali sono le misure anti-carie che tutti possono mettere in atto quotidianamente per prevenire questo fastidioso disturbo ed evitare ricorrenti interventi dal vostro dentista.

Non smetterò mai di ripetere ai pazienti l’importanza di due elementi principali: visite semestrali di controllo e ricordarsi di lavarsi i denti sempre dopo ogni pasto almeno per 2 minuti.” Afferma il Dott. Malacrinò. “Chi soffre di carie solitamente presenta anche importanti squilibri nutrizionali, consumando in maniera eccessiva determinati alimenti e soffrendo di problematiche legate alla digestione.”

Ma quali sono le regole principali da rispettare per assicurarsi un sorriso sano?

  • Acidità: ci sono degli alimenti che possono influenzare l’acidità della nostra saliva, che concorre in maniera importante alla proliferazione dei batteri responsabili della carie dei denti. Zucchero bianco, farine raffinate, formaggi molto grassi e caffè – questi sono solo alcuni dei nemici del nostro sorriso che è sempre bene limitare.

  • Calcio: questo minerale è essenziale per fortificare lo smalto dei nostri denti, proteggendoli da carie e batteri. Alimenti come sesamo, broccoli, mandorle e alghe ne sono molto ricchi ed è bene consumarli frequentemente.

  • Filo interdentale: molti se lo dimenticano ma usare il filo interdentale è una pratica da non dimenticare mai. Quando spazzoliamo i denti rischiamo, per quanta attenzione si possa fare, di trascurare la zona interdentale dove spesso si sviluppano carie pericolose, che erodendo lo smalto lateralmente restano nascoste alla vista continuando ad agire indisturbate in profondità.

In generale sarebbe sufficiente seguire una corretta igiene orale, uno stile di vita sano, facendo attività fisica e consumando alimenti come frutta e verdura in gran quantità, evitando invece alimenti pronti e raffinati.” Continua il Dott. Malacrinò del centro medico Sanident. “Spesso non ce ne rendiamo conto ma la salute della nostra bocca si riflette sulla nostra salute in generale: prendersi cura del nostro sorriso è il primo passo per vivere una vita serena e felice.”