Back to top

Urna Bios: l'urna ecologica che ci trasformerà in alberi

Urna-bios-Martin-Azun-
Sconcertante e rivoluzionaria idea di Martin Azua, che ha creato un’urna che permette di ritornare alla vita dopo la morte, ma sotto forma di pianta. L’oggetto realizzato si chiama Urna Bios. Potrebbe sembrare macabro parlare di morte, ma è uno stato a cui tutti arriviamo ed è bene pensare per tempo e decidere come vogliamo essere "sistemati" dopo.

[adrotate banner="16"]

L'Urna Bios è un’urna funeraria realizzata in noce di cocco, torba compattata e cellulosa, che sono materiali biodegradabili che trasformerà le ceneri del defunto in un albero dopo la morte. Dentro l’urna viene anche posto un seme di un albero a scelta che crescerà poi per ricordare le persone care.

Si può dunque anche scegliere che tipo di albero si desidera essere dopo la morte. L'idea è molto commemorativa, romantica e ecologica, infatti Urna Bios  trasforma la morte in un ritorno alla vita attraverso la natura.

La parte superiore dell’Urna Bios è stata progettata per permettere al seme di germogliare e crescere perfettamente. Prima di seppellire l’urna, è necessario miscelare i componenti,  cioè il seme con  un po’ di terreno e scegliere il luogo dove si desidera far crescere l’albero.

Grazie alla sua struttura, Urna Bios mantiene il seme separato dalle ceneri; cosi l'albero cresce ma nel vano superiore, fino a quando l’urna si discioglie; dopo questa fase il set diventa parte del sottosuolo e fertilizzante per l’albero.