Back to top

riciclare

Green Economy: un'industria da quasi 10 miliardi

Il riciclo conviene all'economia. L'industria del riciclo vale, infatti, qualcosa come 9,5 miliardi di euro, almeno per l'Italia. Un giro di affari che rappresenta lo 0,6% del Pil nazionale. Il dato è emerso nel corso della conferenza, tenutasi il 3 dicembre all'Università Bocconi di Milano, "Strategie di prevenzione e sostenibilità nel settore degli imballaggi".

Antonio Tencati, docente all'Università Bocconi, ha rilevato: "La domanda di sostenibilità è in crescita sia da parte del mercato sia da parte dei cittadini".

Riciclo regali: secondo una ricerca agli italiani piace

Category:
La moda del regalo di Natale riciclato assume una certa dimensione in Italia. Sarà la crisi economica, che morde a più livelli, sarà che gli italiani, dopotutto, hanno sempre praticato quest'abitudine.

Adesso è arrivata la prova provata: agli italiani piace riciclare i regali e si sentono, in buona parte, a proprio agio nel farlo. Lo rivela un'inchiesta della Coldiretti, che mette in campo numeri e tendenze.

Riciclo Creativo: una tastiera pc diventa un alberello di Natale

L'arte del riciclo insegna che tutto, o quasi, può essere riconvertito in qualcosa di carino originale, una volta esaurita la sua funzione originaria. Basta utilizzare un po' di fantasia. La fantasia galoppa a Natale, e quindi non è un caso che in questo periodo sia caratterizzato dalla creazione e dalla diffusione di idee per addobare la casa e conferirle una un 'aspetto molto natalizio. Lo sapevate, ad esempio, che i materiali di scarto del pc, e in particolar modo le vecchie tastiere, si possono trasformare in un carinissimo albero di Natale?

[Video] - Riciclo Creativo Carta: un Albero di Natale con vecchie riviste

Abbiamo trovato in rete per voi una nuova guida di riciclo creativo natalizio da non perdere.

Cosa fare cone le vecchie riviste di moda o ancora peggio con cataloghi e riviste pubblicitarie anzichè buttare?

Semplice, un originale Alberello di Natale per decorare casa, ma anche da regalare agli amici. Il contributo video selezionato è di

Materiale utilizzato:

Recyclebank: dalla Gran Bretagna il riciclo a punti

E' un sistema che fonde amore per l'ambiente, attenzione alle dinamiche psicologiche, un pizzico di furbizio. E' il sistema che sta prendendo piede in Gran Bretagna e che promette risultati eccellenti sul fronte del riciclo. Il suo nome è Ricyclebank. In che cosa consiste? Semplice: ad ogni "buona azione" dal punto di vista ecologico e in particolar modo del riciclo viene assegnato un punteggio. I cittadini, dunque, concorrono per superarsi gli uni gli altri.

Riciclo Creativo: come ricavare un bracciale da una bottiglia di plastica

L'arte del riciclo insegna che tutto, ma proprio tutto, può essere riconvertito a qualcosa di bello e originale anche dopo che ha svolta la sua funzione originaria. Gli oggetti, però, che tra tutti si prestano di più a essere riciclati "artisticamente" sono le bottiglia di plastica. Lo sapevate, ad esempio, che una bottiglia di plastica si può trasformare in un bracciale colorato e originale?

Riciclo Creativo: trasformare una lattina in un portacenere

L'arte del riciclo insegna che anche il più insignificante degli oggetti, una volta assolta la sua funzione originaria, può essere riconvertito in qualcosa di utile e originale. Ad esempio, una lattina si può trasformare in un pratico portacenere.

Tutto quello che vi occorre è una lattina classica (quella da coca cola per intenderci) e un paio di forbici affilate e con la punta non arrotondata.

Riciclo Creativo: come creare un fiore calamita con una bottiglia di plastica

 

Il riciclo creativo insegna che anche comuni è possibile creare piccole opere d'arte. E' possibile, per esempio, creare un fiore calamita con una bottiglia di plastica. Dunque, non buttatele e provate a fare qualcosa di divertente e anche un utile alla decorazione di mobili o elettrodomestici.
Tutto quello che vi occorre è una bottiglia di plastica (ovviamente), della tempera, un paio di forbici, due bottoni colorati, una calamita, un cartonicino leggero colorato.

Riciclo tessuti: da Assosistema un'idea per il futuro

Riciclare i tessuti in maniera totale, alla strenua di plastica e vetro. E' questa l'idea di Assosistema, che ha presentato un suo progetto al Ministero dell'Ambiente. Il segretario generale, Patrizia Ferreri, ha raccontato la sua esperienza al Corriere della Sera: "Abbiamo inviato un appello al governo, al ministro dell'Ambiente Corrado Clini, come già avevamo fatto con il precedente ministro Stefania Prestigiacomo, ma non abbiamo avuto nessun segnale di risposta".

Come riciclare il rossetto

Il make up, si sa, è compagno di ogni donna. Un compagno inseparabile, certo, ma anche molto costoso. Fard, matite e rossetti, nonostante un'offerta variegata e per tutti i gusti e portafogli, rappresentano una spesa non da poco. Una spesa che, però, si può contenere. Come? Riciclando. In particolare, è il rossetto a poter essere riciclato con maggiore facilità.

Arte del riciclo: come riutilizzare le spugne

Le spugne sono tra gli oggetti più riciclabili tra quelli che utilizziamo ogni giorno. La morbidezza e il colore vivace si prestano alla creazione di piccole opere d'arte e decorazioni, utilizzabili soprattutto per abbellire gli spazi destinati ai bambini.

Le spugne, per esempio, possono essere trasformate in fiori soffici. E' sufficiente tagliarle a forma di petalo e attaccarle a raggiera intorno a un piccolo oggetto, magari ad una matita.

Come riciclare i pezzi di sapone e farne sapone liquido

L'arte del riciclo insegna che quando una cosa finisce non finisce mai per davvero. Molti degli oggetti della vita quotidiana, infatti, possono essere riutilizzati, trasformati o riconvertiti in qualcosa di altrettanto utile. Uno dei gli oggetti che è possibile "risuscitare" è il sapone. I pezzetti che rimangono e che non sembrano più utilizzabili possono essere riportati a nuova vita.

Riciclo i pannelli fotovoltaici è importante

Riciclare i pannelli fotovoltaici dismessi è importante al fine di evitare un ulteriore danno all'ambiente, perchè in essi sono contenuti comunque materiali che possono risultare altamente inquinanti.

Fra l'altro è utile sapere che il fotovoltaico porta benefici non solo quando i relativi impianti sono in funzione, ma anche nel momento in cui non sono più in grado di produrre energia pulita.

Da essi, infatti, è possibile ricavare l'alluminio, il vetro, l'indio ed altre componenti da sfruttare in differenti modi.

Riciclare le lattine dei pelati per creare un mini-barbecue

Molti oggetti della vita quotidiana non sono biodegradabili. E' dunque auspicabile che almeno alcuni di essi vengano riciclati in modo da ridurre la mole di rifiuti e di conseguenza il loro impatto ambientale. Ovviamente, un'attività di riciclo su scala estesa richiede l'intervento e l'organizzazione delle amministrazioni comunali. Nondimeno, è possibile per il cittadino fare la propria parte, in maniera del tutto autonoma, con quello che è definito il riciclo creativo".

Riciclare i rifiuti per costruire giocattoli divertenti

Oggi si parla sempre più spesso del riciclaggio dei rifiuti, per educare i cittadini al rispetto ambientale, abituandoli a differenziare la propria spazzatura, separando carta, plastica e residui di cibo.

Ma ciò che si butta, perchè ritenuto ormai inutile o non più funzionante, può essere utilizzato per costruire una molteplicità di oggetti nuovi e spesso divertenti.

Navigando sul web, scopriremo che sono veramente tantissime le idee per dar vita a cose originali, utilizzando materiali che altrimenti finirebbero tra i rifiuti.
Subscribe to riciclare