Back to top

incentivi

5° Conto Energia: accesso diretto ai meccanismi di incentivazione

Category:
Come già noto, il 5° Conto Energia prevede due meccanismi di accesso agl' incentivi, ben distinti l'uno dall'altro; essi dipendono dal tipo di installazione e dalla potenza iniziale dell' impianto fotovoltaico.

Il primo riguarda l'accesso diretto, mentre il secondo quello tramite Registro.

In questo articolo chiariamo quali siano le categorie  di impianti che, secondo quanto stabilito dal 5° Conto Energia, possono accedere direttamente alle tariffe incentivanti:

Dopo il 5° Conto Energia arriva il Conto Termico

Category:
Ecco un'altra buona notizia sul fronte degli eco-incentivi: il Governo stanzia una somma importante per dare continuità agli incentivi energetici.

Non solo il 5° Conto Energia, ma, a breve, anche il Conto Termico fornirà un valido aiuto economico soprattutto agli impianti di piccola taglia rivolti in particolar modo alle famiglie ed alle piccole aziende.

5° Conto Energia: tariffa ominicomprensiva e autoconsumo

Category:
Con il 5° Conto Energia sono cambiati, come abbiamo già avuto modo di vedere in un precedente articolo, i meccanismi di incentivazione, infatti essi si basano su due tariffe specifiche, la prima definita ominicomprensiva e la seconda, tariffa premio sull'autoconsumo.

Riguardo la prima, dunque, l'incentivo non sarà riconosciuto su tutta l'energia prodotta dall' impianto fotovoltaico, bensì soltanto sulla quota immessa in rete.

Quando terminerà il 5° Conto Energia?

Category:
Una domanda che suscita non poche preoccupazioni anche da parte delle Associazioni di categoria, come l'Ater (Associazione Tecnici Energie Rinnovabili), oltre che da coloro i quali hanno fatto richiesta di incentivazione al GSE.

Secondo quanto stabilito dal relativo Decreto, il 5° Conto Energia terminerà al raggiungimento del tetto dei 6,7 miliardi di euro e lo stesso prevede che il termine di erogazione degli incentivi avvenga entro i 30 giorni solari dal raggiungimento di questo tetto di spesa.

5° Conto Energia: una guida on line sugli impianti fotovoltaici

Category:
Per comprendere in modo più chiaro quali siano considerati impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative, è possibile consultare la relativa guida on line, pubblicata dal GSE.

Essa, infatti, contiene l'aggiornamento del Catalogo relativo a questa tipologia di impianti e ne riporta definizioni, tipologie, categorie, modalità di installazione, nonchè la specifica dei documenti occorrenti al fine di accedere agli incentivi.

Energie rinnovabili e risparmio energetico: 8,5 milioni di euro in Toscana

Category:
La Regione Toscana finanzia lo scorrimento della graduatoria del bando ex decreto 3065/2009 con uno stanziamento complessivo di 8,5 milioni di euro. I fondi riguarderanno le azioni di promozione per la realizzazione e la riduzione dei consumi energetici e per l’efficienza energetica nei sistemi produttivi, e saranno indirizzati sia a soggetti pubblici che a soggetti privati.

Più valore al risparmio: Prestiti ecologici ed eco-incentivi

Category:
Stiamo gradualmente avvicinandoci, seppur con difficoltà di transizione iniziali, verso le frontiere dell’eco-sostenibilità, da una parte attraverso agevolazioni ed incentivi,  dall’altra cercando di rendere disponibile un’offerta di credito finalizzata (green-prestiti o prestiti ecologici).

L’osservatorio energie rinnovabili dell’Abi ha rilevato, nel corso del “Green energy 2012” come le banche negli ultimi anni si siano molto impegnate ad offrire tali opportunità di finanziamento. Stanziati oltre 15 miliardi di euro.

5° Conto Energia: Incentivi per impianti fotovoltaici integrati innovativi

Category:
Come stabilito ed in seguito chiarito dal Quinto Conto Energia, i cosiddetti impianti fotovoltaici integrati dalle caratteristiche innovative (BIPV) non vanno a registro, ma usufruiscono in modo diretto di un budget di incentivi pari a 50 milioni di euro annui.

Chiaramente, non possono accedere a tali incentivi gli impianti (BIPV) che hanno già usufruito del sistema incentivante dei precedenti Conti Energia.

5° Conto Energia: consumi e guadagni con il fotovoltaico

Category:
Il V Conto Conto Energia entrato in vigore da qualche mese e che resterà attivo fino al prossimo maggio 2013, prevede che il GSE corrisponda 0,228 euro per ogni Kw di energia prodotta e consumata nelle abitazioni, grazie all'installazione di un impianto fotovoltaico da 1 a 3 Kw picco e 0,216 euro per energia prodotta e consumata attraverso impianti da 3 a 12 Kw picco.

Differenze tra IV e V Conto Energia

Category:
Il Conto Energia è il decreto che fissa gli incentivi per l'installazione di un impianto fotovoltaico collegato alla rete pubblica elettrica e che, come ben sappiamo, produce elettricità grazie alla luce del sole.

Dallo scorso 1° luglio 2012 è partito il V Conto Energia, che contiene lo schema del nuovo regime la cui entrata in vigore avverrà al superamento dei 6 miliardi di euro di incentivi.

Quanto si risparmia con un impianto fotovoltaico?

Category:
Affinchè risulti maggiormente chiaro, ribadiamo cos'è il Conto Energia; si tratta di un particolare incentivo riconosciuto per l'installazione di impianti fotovoltaici connessi alla rete e riguarda sia i privati che le aziende.

Esso prevede una remunerazione per 20 anni dei Kwh prodotti dall'impianto, ad un prezzo superiore a quello di mercato.

Incentivi per l’edilizia sostenibile nel Lazio

Category:
Per l’iniziativa è stato previsto un plafond pari a 1,3 milioni di euro, grazie a un intervento finanziario di ciascun fondo, che dovrà partecipare alla costituzione dell’attività mediante l’utilizzo del 14% dei fondi, a fronte di una partecipazione della Regione per la cifra sopra indicata.

Gran Bretagna : Incentivi Per Ridurre I Consumi Energetici

L'idea è di quelle che potrebbe segnare una svolta nel mercato energetica: incentivare le aziende ad attuare strategie per ridurre i consumi energetici. Ad averla è L'Electricity North West, uno degli operatori energetici di Great Manchester, in Gran Bretagna, alla ricerca di soluzioni alternativa per ridurre i consumi energetici, da mettere in campo soprattutto quando la domanda di energia raggiunge picchi elevati.

Conto Energie 2011 : Limiti E Tagli Agli Incentivi

Category:
Dopo una lunga attesa è diventata oramai notizia ufficiale:  finalmente il Conto Energia 2011 è stato varato! A quanto pare infatti dopo un estenuante lavoro di indagini e pareri, Paolo Romani e Stefania Prestigiacomo hanno trovato il tanto agnato accordo conclusosi con la definitiva firma che sancisce l’ufficialità del decreto.

Impianti Fotovoltaici Condominiali : Tutto Ciò Che C'è Da Sapere

Il fotovoltaico continua ad espandersi. Negli ultimi anni, infatti, l’uso della "tecnologia green" si sta espandendo a vista d’occhio e numerose sono le famiglie che hanno scelto di investire in tal senso.

Nonostante questo, però, continuano a persistere confusioni e cattive informazioni riguardo alle procedure di istallazione e ai relativi permessi, difatti per la stragrande maggioranza delle persone, questo tipo di tecnologia resta ad esclusiva fruizione di casali e villette, idea questa assolutamente non corrispondente al vero.

Quarto Conto Energia : Prorogati Gli Incentivi Fino Al 31 Agosto

Il Quarto Conto Energia tanto atteso da imprenditori, produttori e privati cittadini, non è stato approvato nemmeno stavolta. Dopo una serie di polemiche, incontri e malcontenti, finalmente era stata nuovamente  indetta la famosa Conferenza Stato-Regioni che avrebbe dovuto esprimere il proprio consenso sul decreto ministeriale per gli incentivi al fotovoltaico e al solare ed ecco che, a sorpresa,  la giornata si è conclusa con un parere negativo.
Subscribe to incentivi