Back to top

conto energia

5° Conto Energia: si avvicina il tetto dei 6,7 miliardi di euro

Category:
Il costo cumulato annuo del 5° Conto Energia ha superato i 6,5 miliardi di euro, questo quanto reso noto dal Gestore per i Servizi.

Si avvicina, dunque, il limite massimo di spesa, che come previsto dall' attuale decreto, è pari a 6,7 miliardi di euro e che segnerà anche il termine del 5° Conto Energia.

Dai dati aggiornati allo scorso 16 dicembre, sono ben 466.416 gli impianti entrati in esercizio, di cui circa 2700 con potenza di 650 MW ed iscritti ai Registri in posizione utile.

5° Conto Energia: accesso diretto ai meccanismi di incentivazione

Category:
Come già noto, il 5° Conto Energia prevede due meccanismi di accesso agl' incentivi, ben distinti l'uno dall'altro; essi dipendono dal tipo di installazione e dalla potenza iniziale dell' impianto fotovoltaico.

Il primo riguarda l'accesso diretto, mentre il secondo quello tramite Registro.

In questo articolo chiariamo quali siano le categorie  di impianti che, secondo quanto stabilito dal 5° Conto Energia, possono accedere direttamente alle tariffe incentivanti:

Dopo il 5° Conto Energia arriva il Conto Termico

Category:
Ecco un'altra buona notizia sul fronte degli eco-incentivi: il Governo stanzia una somma importante per dare continuità agli incentivi energetici.

Non solo il 5° Conto Energia, ma, a breve, anche il Conto Termico fornirà un valido aiuto economico soprattutto agli impianti di piccola taglia rivolti in particolar modo alle famiglie ed alle piccole aziende.

Quando terminerà il 5° Conto Energia?

Category:
Una domanda che suscita non poche preoccupazioni anche da parte delle Associazioni di categoria, come l'Ater (Associazione Tecnici Energie Rinnovabili), oltre che da coloro i quali hanno fatto richiesta di incentivazione al GSE.

Secondo quanto stabilito dal relativo Decreto, il 5° Conto Energia terminerà al raggiungimento del tetto dei 6,7 miliardi di euro e lo stesso prevede che il termine di erogazione degli incentivi avvenga entro i 30 giorni solari dal raggiungimento di questo tetto di spesa.

Differenze tra IV e V Conto Energia

Category:
Il Conto Energia è il decreto che fissa gli incentivi per l'installazione di un impianto fotovoltaico collegato alla rete pubblica elettrica e che, come ben sappiamo, produce elettricità grazie alla luce del sole.

Dallo scorso 1° luglio 2012 è partito il V Conto Energia, che contiene lo schema del nuovo regime la cui entrata in vigore avverrà al superamento dei 6 miliardi di euro di incentivi.

5° Conto Energia: ecco la graduatoria del 1°Registro per gli impianti fotovoltaici

Category:
Lo scorso 28 settembre, il GSE ha reso nota la graduatoria del 1° Registro per gli impianti fotovoltaici; collegandosi al portale del Gestore dei Servizi Energetici sarà possibile verificare l'elenco degli impianti ammessi alla graduatoria e qundi rientranti nei limiti di costo, posti in ordine alfabetico e suddivisi in "impianti in esercizio" alla data di presentazione della richiesta e quelli "non in esercizio" (Elenco A).

Quanto si risparmia con un impianto fotovoltaico?

Category:
Affinchè risulti maggiormente chiaro, ribadiamo cos'è il Conto Energia; si tratta di un particolare incentivo riconosciuto per l'installazione di impianti fotovoltaici connessi alla rete e riguarda sia i privati che le aziende.

Esso prevede una remunerazione per 20 anni dei Kwh prodotti dall'impianto, ad un prezzo superiore a quello di mercato.

l’Italia tra i Paesi più “fotovoltaici” del mondo

Stando a quanto afferma uno studio internazionale effettuato dall’American Council for an Energy – Efficienti Economy (Acee), sulle prime 12 economie del mondo e le loro politiche di efficienza energetica e sostenibilità ambientale, l’Italia occuperebbe la terza posizione alle spalle di Regno Unito e Germania, ma davanti al Giappone, alla Cina, alla Francia, all’Australia e agli Stati Uniti.

Subscribe to conto energia