Back to top

Svizzera, nasce un impianto fotovoltaico nel lago di Neuchatel

lago di NeuchatelIl fotovoltaico si sta ritagliando il suo spazio di mese in mese ed anche in Svizzera la situazione sembra andare per il meglio.

Presso il lago di Neuchatel nascerà, tra il mese di maggio ed il mese di agosto del prossimo anno, un nuovo impianto fotovoltaico costituito da ben tre isole galleggianti dotate di un alto numero di pannelli in grado di catturare i raggi del sole e di un sistema appositamente studiato in grado di garantirne appunto il galleggiamento.

Ogni isola fotovoltaica sarà dotata di 100 pannelli e sarà caratterizzata da un diametro di 25 metri.  A realizzare l'impianto, che dovrebbe entrare in funzione a pieno regime solo nei primi mesi del 2014, sarà l'azienda energetica svizzera Viteos coadiuvata dal centro di ricerca elvetico Csem  (Swiss Center for Electronics and Microtechnology). L'investimento di Viteos per questo nuovo impianto fotovoltaico sarà di circa 100 milioni di franchi.

Questa nuova struttura di produzione di energia fotovoltaica sarà in grado di produrre ben 80 milioni di kWh in dieci anni e permetterà cosi di incrementare del 150% la produzione energetica dell'azienda costruttrice. L'obiettivo principale del progetto è quello di testare diverse modalità di produzione di energia fotovoltaica andando ad analizzare condizioni strutturali differenti dove installare nuovi impianti. E’ il mare la prossima meta del solare?