Back to top

Superfici-Ri-apparenti: 147 lanterne ecologiche per Natale economico

colle_val_d_elsa_lanterne

Lanterne ecologiche a Colle di Val d'Elsa in provincia di Siena; il Natale sarà celebrato con un contributo all'ambiente, sono state infatti realizzate 147 lanterne ecologiche riutilizzando ben 1029 bottiglie di plastica, nell'ambito del progetto Superfici-Ri-apparenti promosso dal collettivo artistico Sobeit.

Ogni lanterna è composta da sette  bottiglie assemblate con pellicola per imballaggi e illuminata da una lampadina da 15 watt. Andrea Montagnani membro del collettivo che cura il progetto ogni anno ha cosi spiegato la realizzazione dello stesso:

“Il progetto Superfici Ri-apparenti ruota attorno al concetto di riutilizzo e riciclo di materiale che può essere trasformato in nuovi oggetti ancora utili e originali prima di essere buttato, sviluppando un tema di grande attualità, oggi più che mai, anche alla luce del difficile momento socio-economico. La scelta è caduta sulle bottiglie di plastica in Pet, l’oggetto più frequente e ingombrante nella spazzatura differenziata quotidiana, che ben si sono prestate per dare vita alle nostre lanterne Ri-Luce. Riciclo e riutilizzo si sono coniugate perfettamente anche con il risparmio energetico che da diversi anni caratterizza già le luminarie colligiane da noi curate, riducendo i consumi e, quindi, anche i costi a carico dei promotori, sia pubblici che privati”.  

 Un'iniziativa di certo da copiare per feste all'insegna del riciclo e del risparmio energetico, la città risplenderà riccamente con materiali poveri, un bell'esempio di amore e rispetto per il proprio territorio e per il futuro dei propri figli.