Back to top

Stoccaggio del fotovoltaico: è boom, ma non in Italia

fotovoltaggio stoccaggio

Il fotovoltaico è una delle rinnovabili che più delle altre rischiano di subire un contraccolpo a causa della sterzata dei governi circa la questione degli incentivi. Basti pensare che in Italia gli incentivi hanno subito un taglio del 50%. Anche le altre realtà, specie europee, sono contraddistinte dal calo degli incentivi, sebbene non con queste cifre.

E allora meglio attrezzarsi. Alcuni lo stanno già facendo. La soluzione più comoda ed efficace è lo stoccaggio. Il funzionamento è simile a quello delle "autoclavi". Si immagazzina l'energia prodotta con il fotovoltaico, in modo da poterla utilizzare in sostituzione di quella prodotto con il metodo classico "del qui e ora".

Un metodo che, vista la situazione degli incentivi in Italia, sarebbe da prediligere nel Bel Paese. Come al solito, invece, l'Italia è indietro rispetto alle nuove sperimentazioni. Sono la Germania e gli Stati Uniti i paesi dove lo stoccaggio sta già prendendo piede. Da loro, produrre con un impianto di stoccaggio è ancora più costoso che produrre con un impianto di fotovoltaico classico, visto la situazione più o meno felice degli incentivi alle rinnovabile, ma stanno ben pensando di mettere fieno - o meglio energia elettrica - in cascina.

La Germania, addirittura, in un periodo in cui gli incentivi subiscono una potatura, ha deciso di lanciare un programma di incentivi proprio allo stoccaggio di energia solare. Incentivi nell'ordine del 30%.

La Germania ha lanciato il guanto della sfida alla California, leader nella produzione dell'energia solare. La California è, però, l'unico stato degli Usa ad arrancare proprio per quanto riguarda lo stoccaggio.

Mark Hoener, ricercatore di Ibesa, azienda che sostiene lo stoccaggio, ha dichiarato di recente: "Quando guardiamo il prezzo del sistema nel suo complesso, scopriamo che la combinazione di fotovoltaico e stoccaggio ha attualmente un valore positivo nel mercato tedesco: non è così invece per la California, contesto in cui la combinazione non sta dando i frutti sperati".