Back to top

Roma : Raccolta Differenziata Di Carta e Cartone

La raccolta differenziata fa tappa a Roma, dove si concluderà il tour italiano del Palcomieco, struttura itinerante che gira sta girando tutta la penisola per illustrare ai cittadini come viene fatto il riciclo e dare tutte le indicazioni per un riciclo di qualità. Il tour organizzato dal Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica (COMIECO) è partito il 24 marzo da Genova ed ha toccato altre città (Marsala, Messina, Reggio Calabria) prima di concludersi proprio nella capitale.  L'edizione di quest'anno è dedicata alle celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità di Italia e al ruolo che la carta ha avuto nel processo di unificazione.

Raccolta Differenziata

A Roma il Palacomieco resterà fino all'8 maggio in Piazza Napoleone ed è realizzata in collaborazione con il Comune e con AMA ed ha tra i suoi partner la FIEG (Federazione Italiana editori giornali), Assocarta, Assografici, Federambiente e Fise Assoambiente.  Particolarità di quest'ultima tappa dell'iniziativa di Comieco è la possibilità per i visitatori di osservare da vicino alcuni reperti di assoluto valore come la copia della Carta Costituzionale della Repubblica romana e quattro prime pagine di Quotidiani del 1971, che annunciavano il trasferimento della capitale del Regno d'Italia  a Roma: 2 prime pagine della Gazzetta di Parma, la Gazzetta Piemontese (l'antenata dell'odierna La Stampa) e la Gazzetta di Mantova. La manifestazione si può fregiare del privilegio di aver ottenuto il logo delle celebrazioni dell'Unità d'Italia e ha tra i suoi propositi quello di ricordare come la diffusione di fogli, resa possibile dalle innovazioni tecnologiche introdotte nella produzione della carta a metà del diciannovesimo secolo, abbia permesso la diffusione degli ideali unitari attraverso riviste e giornali, creando le condizioni ideale per la nascita di una coscienza civile italiana.

Ma ovviamente il lato ambientale avrà il ruolo da protagonista e allora ci saranno guide specializzate in educazione ambientale che accompagneranno i visitatori all'interno delle tre aree della struttura in un tour che ha già avuto il merito di sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza della raccolta differenziata di carta e cartone, che è sì in crescita come illustrano i dati presentati da Piero Attoma, presidente di Comieco, ma che può ancora migliorare sensibilmente.