Back to top

Risparmio energetico: l’esempio del Comune di Altamura

In queste settimane stiamo osservando le azioni di numerosi Comuni italiani che, nella strada per una maggiore virtuosità energetica, stanno applicando iniziative piuttosto significative per il risparmio della bolletta elettrica urbana.

Un nuovo esempio ci è fornito dalle recenti innovazioni da parte del Comune di Altamura, che sta gestendo efficacemente un percorso di risparmio dei costi complessivi dei servizi pubblici, tra cui spicca la riduzione di quasi il 40 per cento della bolletta elettrica grazie a una ottimizzazione della pubblica illuminazione nel centro storico e, principalmente, nelle strade in cui le vecchie lampade sospese ad incandescenza sono state sostituite da quelle di nuova generazione, a led.

La sostituzione delle lampade, già avviata in alcune strade del territorio, proseguirà anche nelle prossime settimane riguardando ulteriori vie del centro storico, e permettendo sia una riduzione della bolletta energetica, sia un migliore adattamento al contesto urbano e architettonico del centro storico, grazie alle armature antichizzate.