Back to top

Risparmio energetico in provincia di Chieti

La provincia di Chieti e 92 Comuni hanno siglato un'intesa nell'ambito del Programma comunitario "Elena", un piano finanziato con 80 milioni di euro, di cui 60 attraverso un mutuo concesso dalla Banca Europea degli Investimenti con l'obiettivo di utilizzare energie rinnovabili e realizzare interventi che siano finalizzati all'attuazione di misure di risparmio energetico e di efficientamento energetico negli edific pubblici e nelle infrastrutture pubbliche di proprietà degli enti provinciali e comunali.

"La Provincia di Chieti è il terzo Ente in Italia ad essere ammesso al programma comunitario Elena" - afferma Enrico di Giuseppantonio, presidente della provincia di Chieti - "In Europa ci fanno compagnia i Comuni di Madrid e Parigi, la Provincia di Barcellona, la città olandese di Purmerende e quella portoghese di Villanova de Gaia. Essere entrati a fare parte di questa ristretta cerchia a livello europeo è uno straordinario risultato.

Ciò dimostra che il legame fra la nostra Provincia e gli organi della Commissione e dell'Unione Europea è strettissimo e concreto e che a livello comunitario siamo considerati un partner affidabile, soprattutto capace di proporre progetti credibili, fattibili e pertanto finanziabili. E alla luce di quanto si andrà a realizzare posso poi affermare che la Provincia è anche un Ente utile, come dimostra il lavoro svolto con grande professionalità dal Settore ambiente, guidato dall’ing Giancarlo Moca e da Alesa, la nostra Agenzia per l’energia e lo sviluppo ambientale".