Back to top

Risparmio energetico a Sanremo: Palazzo Bellevue punta su nuove lampade

Sanremo vira rapidamente sul risparmio energetico: partirà infatti da Palazzo Bellevue – per poi estendersi alle scuole, al Casinò e ad altri fabbricati – la campagna di sostituzione delle vecchie lampadine con nuovi strumenti a maggiore efficienza energetica. Una campagna che – secondo quanto affermato dal Comune – dovrebbe poter comportare un risparmio complessivo sul costo dell'energia elettrica non distante dal 20%.

La spinta comunale deriva da una recente direttiva comunitaria europea che induce la sostituzione delle vecchie lampade con le nuove a basso consumo energetico. “Cambieremo tutte le luci interne” - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente Antonio Fera - “verrà fatta una gara ad evidenza pubblica, inviteremo le ditte per mettere un'illuminazione a risparmio energetico”.

Insomma, la macchina organizzatrice eco-energetica sanremese sembra essersi mossa, e vedrà la conclusione della prima tappa nell'ambizioso perseguimento del target del 20% di risparmio rispetto alle attuali bollette energetiche. Un taglio dei consumi che, visto e considerato l'attuale periodo di carenza di risorse finanziarie, non potrà che essere particolarmente gradito agli amministratori comunali.