Back to top

Risparmiare sul riscaldamento: le 10 migliori idee per ridurre i consumi

riscaldamento_9

 

Il riscaldamento è il responsabile di oltre il 50% del consumo annuo di energia e gas di una famiglia e, di conseguenza, la voce più salata delle bollette domestiche, sopratutto nelle Regioni più fredde del nostro Paese.

[adrotate banner="16"]

Tuttavia, gran parte dell'energia utilizzata per riscaldare viene persa. Con qualche semplice accorgimento però, è possibile ridurre queste dispersioni e tagliare la spesa per il riscaldamento fino al 40%. Vediamo di seguito le 10 migliori idee per ridurre i consumi energetici.

  1. La temperatura dei termosifoni non va mai impostata sopra i 20 gradi. Regolare il termostato di solo un grado in più rappresenta un aumento in bolletta di circa il 6%. Per non aumentare inutilmente i consumi, meglio impostare la temperatura intorno ai 18 gradi;

  2. Usare valvole termostatiche riduce gli sprechi, perché consente di scegliere quali stanze riscaldare. Non avere valvole termostatiche (o non usarle) causa un aumento della spesa per il riscaldamento di circa il 20%;

  3. I termosifoni non vanno mai coperti, né con tende né tanto meno con mobiletti a incasso. Per assicurare una buona efficienza di funzionamento bisogna lasciare che l'aria circoli liberamente intorno ai radiatori;

  4. Eseguire la manutenzione della caldaia assicura un buon funzionamento (oltre a rispettare la legge). Il controllo periodico dell'impianto va fatto con un tecnico specializzato, oppure aderendo a servizi di controllo come quello offerto da Enel Gas (CaldaiaOK) o similari;

  5. Le caldaie a condensazione consentono un risparmio di fino al 20% sulla spesa per il riscaldamento. Abbinate a dei pannelli radianti si raggiunge la maggiore efficienza energetica;

  6. Installare pannelli fotovoltaici o impianti solari termici consentono di utilizzare energia proveniente da fonti rinnovabili, dimezzare le bollette in maniera notevole e usufruire delle detrazioni fiscali del 65%;

  7. Se i termosifoni sono vecchi, molto probabilmente non sono dotati da una valvola di sfiato; è fondamentale averne una per spurgare l'aria dei radiatori e migliorare il loro funzionamento;

  8. Doppi vetri, doppie finestre e strisce di gomma per evitare gli spifferi migliorano l'isolamento termico dell'abitazione, rendendola più facile da riscaldare e riducendo i consumi;

  9. La pulizia frequente dei termosifoni riduce i consumi di energia fino al 30%, sopratutto nel caso di deposito di calcare;

  10. Infine, una tariffa gas adeguata al proprio profilo consente di tagliare la bolletta del gas sino a 160 euro all'anno.

Per identificare facilmente le offerte gas che meglio si adattano alle proprie esigenze, consigliamo al lettore l'utilizzo di un comparatore online indipendente di tariffe gas o luce.