Back to top

Rinnovabili, il GSE lancia Rinnova

Il Gestore dei Servizi Energetici lancia RINNOVA, una sezione web interamente dedicata alle energie rinnovabiliUn sito dove poter trovare le risposte a tutte le domande sulle fonti rinnovabili: il Gestore dei Servizi Energetici lancia Rinnova, una nuova sezione informativa che sarà attiva sul sito www.gse.it. Sul nuovo spazio informativo si potranno trovare tutte le informazioni sugli incentivi per le fonti rinnovabili, sulla autorizzazioni per la realizzazione degli impianti e tutte le normative di settore. RINNOVA si muove nella direzione della direttiva comunitaria numero 28 del 2009 che indica proprio nell'informazione uno degli strumenti fondamentali per raggiungere gli obiettivi fissati al 2020.

In questa ottica il Decreto Legislativo numero 28 del 3 marzo 2001 ha affidato al Gestore del Servizi Energetici, in continuità con il compito di promozione dell'energie rinnovabili, il compito di creare una sezione web dedicata alle rinnovabili. Ecco come nasce Rinnova (http://rinnova.gse.it), area informativa che dà una visione di insieme alla questione energetica e abbraccia in un unico grande obiettivo proiettato al futuro tutti i settori di consumo dell'energia: dall'elettricità ai trasporti passando per il calore.

Su RINNOVA potrete trovare, come detto, le informazioni su incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili, sulle autorizzazioni necessarie per la realizzazione degli impianti, sulle normative di settore e ancora approfondimenti, orientamenti, consigli utili, buone pratiche e tutti gli appuntamenti e le iniziative dedicate a cittadini, pubblica amministrazione, professionisti imprese.

Nel nuovo spazio informativo sarà possibile consultare anche SIMERI, il sistema italiano per il monitoraggio statistico delle energie rinnovabili in modo da poter verificare quanto manca la raggiungimento dell'obiettivo nazionale dell1 7% al 2020.

Informazione, conoscenza e innovazione sono gli strumenti che il GSE ritiene fondamentali per dirigersi verso il 20-20-20 (+20% di energia da fonti rinnovabili nei consumi finali di energia, - 20% di consumi di energia rispetto allo scenario tendenziale, attraverso l'efficienza energetica, - 20% di emissioni in atmosfera) e con RINNOVA  si fa un passo avanti per permettere ai cittadini di partecipare alla crescita sostenibile del Paese.