Back to top

Rinnovabili: grandi risultati in Italia nel 2012

fonti_rinnovabiliNonostante un panorama economico tutt'altro che confortante, in Italia le energie rinnovabili si stanno ritagliando uno spazio sempre più importante all'interno del settore della produzione energetica del paese. Stando, infatti, ai dati diffusi dal Gestore dei sevizi energetici (Gse) nel corso di tutto il 2012 sono stati installati in Italia ben 5.700 MW di nuovi impianti. Si tratta di un vero e proprio boom che va a premiare delle sapienti scelte di sviluppo che hanno permesso l'affermarsi, passo dopo passo, di un settore dalla vitale importanza, energetica ed economica, per il paese.

 Il settore delle energie rinnovabili rappresenta, infatti, per l'Italia un serbatoio di risorse di primo livello. Lo sviluppo di impianti che sfruttano le fonti rinnovabili per produrre energia permetterà di ottenere una progressiva indipendenza dall'importazione di gas e petrolio dall'estero, a tutto vantaggio della fattura energetica italiana. Da non sottovalutare, inoltre, l'importante impatto economico e sociale che le energie rinnovabili stanno riscuotendo nel paese. La piena affermazione delle rinnovabili, infatti, permetterà di creare numerosi nuove posizioni lavorative. Nuovi posti di lavoro che potranno contribuire in maniera sostanziale alla ripresa economica dell'Italia che, negli ultimi anni, ha visto aumentare in maniera esponenziale il numero di disoccupati e precari.