Back to top

Riciclo Creativo: un palloncino diventa una pallina di Natale

Palline di Natale con palloncini

Siamo già in piena attesa per il Natale, è tempo di decorazioni. Perché spendere denaro nei negozi di oggettistica quando è possibile, come insegna l'arte del riciclo, creare oggetti originali e carini riciclandone altri?  Sapevate che un palloncino si può trasformare in una pallina da appendere all'albero di Natale?

Tutto quello che vi occorre è un buon numero di palloncini (quelli classici che si usano per fare i gavettoni), della colla vinilica, dei fogli di giornale, un pennello, un ago, una molletta e tanto materiale per decorare, come colori acrilici, brillantini, glitter e via dicendo.

Per prima cosa gonfiate un palloncino fino a fargli raggiungere la dimensione desiderata. Badate bene: la dimensione del palloncino sarà quella finale della pallina. Spezzettate i fogli di giornale e bagnateli fino a quando non diventano così fragili da poter essere distrutti con una semplice pressione del dito. Prendete pennello e colla vinilica e cominciate a spennellare. Spennellate, sistemate un po' di pezzi di foglio sul palloncino e spennellate di nuovo. Ripetete il procedimento fino a quando l'intera superficie della sfera non è ricoperta di carta e, nello strato superiore, di colla. Appendete la pallina con la molletta (per il becco) e lasciate asciugare.

Una volta che la sfera si è asciugata prendete l'ago e.. Zac! Bucate il palloncino e poi sfilatelo dal buco che avete precedentemente lasciato per il beccuccio. Avete appena realizzato la tecnica della vetrificazione. Ora avete una pallina di Natale "grezza", non rimane che decorarla. Date adito alla vostra fantasia!