Back to top

Riciclo Creativo: trasformare le bottiglie di plastica in un piccolo albero di Natale

L'arte del riciclo insegna che niente merita veramente di essere buttato. Tutto - o quasi - gli oggetti della nostra quotidianietà, una volta assolta la loro funzione originaria, possono trasformarsi in qualcosa di bello e originale. Gli oggetti che più di prestano a questo processo di "rinascita" sono le bottiglie di plastica. Lo sapevate, ad esempio, che possono trasformarsi in un piccolo alberto di Natale?

In questo caso l'occorrente è proprio ridotto all'osso. Tutto quello che vi occorre è, infatti, una mezza dozzina di bottiglie di plastica, meglio se di colore verde, e un paio di forbici.

Per prima cosa, tagliate una bottiglia di plastica a metà. Prendete la parte superiore e incominciate a tagliare per il senso del lungo fino ad arrivare al collo. Ripetete il gesto per sei o sette volte. Alla fine, vi ritroverete con delle strisce di plastica attaccate al collo della bottiglia. Ripetete il procedimento con le altre bottiglie, ma prendete il seguente accorgimento: ogni volta che tagliate una nuova bottiglia, applicate il taglio longitudinale (quello che la divide in due) un centrimetro più sopra. Il motivo di ciò è semplice: dare alla vostra creazione la stessa forma dell'albero di Natale, il quale è largo alla base e stretto vicino alla punta.

Quando avete finito con tutte le bottiglie, prendete una delle tante metà che va dal centro fino al fondo e tagliate via quest'ultimo. Vi ritroverete con una pellicola di plastica. Bene: arrotolatela per il verso del lungo in modo da ottenere una sorta di bacchetta. Adesso prendete un collo di bottiglia e infilateci il bastone. Infilate il bastone anche nelle "strisce di plastica" che avete realizzato precedentementem, ad iniziare con quelle più larghe, finendo con quelle più strette.

Et voilà: ecco il vostro albero di Natale in plastica! Non rimane che addobbarlo a piacimento, con palle, luci etc. Il risultato lo vedete in foto.