Back to top

Riciclo Creativo: il nocciolo della pesca diventa un monile

Nocciolo diventa un monileL'arte del riciclo insegna che praticamente tutto può essere riutilizzato, persino il materiale organico. Per esempio, è possibile trasformare un nocciolo di albicocca in un gioiellino.

Tutto quello che vi occorre è il nocciolo dell'albicocca (ovviamente), una lima per unghia, una lima per muratori, acqua, aceto, smalto per unghia, un piccolo trapano.

Per prima cosa, lavate il nocciolo con acqua e aceto in modo da eliminare ogni impurità che potrebbe contrastare il processo di decorazione. Dopodiché lasciatelo essiccare al sole per qualche ora. Una volta totalmente asciutto e indurito, eliminare i peletti con la lima per unghia. Bene, adesso non rimane che rimodellarlo e colorarlo. Vista la forma del nocciolo, la forma più indicata è quella del cuore, ma con un po' di pazienza potete dargli la forma che volete. Ad ogni modo, se avete scelto il cuore, limate uno dei lati appuntiti con la lima da muratore. L'obiettivo è quello di creare un solco (tipico della forma a cuore), ci vorrà un po' di tempo ma non è un lavoro  difficile. Per colorarlo va benissimo uno smalto per unghie, che oltre a conferire una coloratura sgargiante al monile lo renderà anche luccicante.

Ecco un bel gioiellino a forma di cuore. In foto potete ammirare il risultato. Il nocciolo così trattato si può utilizzare per collanine  o per orecchini. E' sufficiente forarlo con un piccolo trapano.

Il progetto è stato ideato da