Back to top

Riciclo creativo: come riciclare le lattine di alluminio

foto-lattine
Il riciclo creativo è una prassi sempre più in voga, grazie alla quale, non solo risparmiare qualche soldino – cosa che di certo non fa male coi tempi che corrono – ma dare una seconda vita ad un oggetto destinato erroneamente alla spazzatura, riscoprendo il suo potenziale!
In ogni oggetto infatti si nasconde un potenziale nuovo oggetto, da far “usciregrazie a fantasia ed inventiva, da impiegare nel quotidiano per sé e per i propri cari o – perchè no – da regalare a parenti ed amici.
Oggetti destinati alla spazzatura tra i quali, meritano indubbiamente menzione le lattine, delle quali, quotidianamente ogni famiglia ne butta erroneamente, quantità davvero considerevoli; mentre invece, potrebbe usarle – tutte o una parte – per creare in modo peraltro semplice e divertente, originali oggetti di vario uso. Un esempio? Ecco allora giusto a fagiolo, una carrellata di 10 oggetti che è possibile creare dalle lattine di alluminio destinate alla spazzatura:

  1. cornici: un'idea che si presta a molte altre applicazioni, è quella di ricreare un effetto mosaico con la parte decorata delle lattine, a piacere, confezionando ad esempio delle originalissime cornici per foto, specchi, orologi, o altro, contando su di una base di legno, plastica o cartone, dopo aver piallato per bene i quadratini e su di una pasta indurente;

  2. eco-gioielli: ritagliando e piallando per bene l'alluminio nella forma desiderata, avendo particolare attenzione nel ripiegare gli angoli onde evitare di ferirsi, è possibile creare bracciali, orecchini colorati e molti altri bijoux ed accessori originalissimi;

  3. posacenere e sottobicchieri: un'idea utile e preziosa è poi quella di modellare in modo facile e veloce l'alluminio onde creare originali posacenere o sottobicchieri, tagliando la parte superiore della lattina in stiscioline, da ripiegare su se stesse a formare un intreccio a forma di stella;

  4. lanterne: le lattine più dure possono diventare perfette lanterne sulle quali disegnare un disegno a piacere, da forare con un chiodo ad una distanza di mezzo centimetro, onde far passare la luce, dopo di che procedere a forare la lattina nei due punti contrapposti lungo il bordo e far passare il filo di metallo, ripiegando le estremità; quindi dipingere a piacere;

  5. porta-candela: un oggetto semplice ma sempre utile è quello di creare un porta-candela, aprendo lateralmente la lattina solo da un lato, avendo però la cura di lasciare spazio sufficiente affinché resti in piedi senza accartocciarsi;

  6. porta-penne: dalle lattine più grandi e forti, è possibile ottenere dei preziosi porta-penne per l'ufficio o per la casa, semplicemente pulendo per bene internamente ed esternamente le lattine, quindi procedendo al bisogno a scartavetrare l'eventuale parte tagliente ed infine a decorare a piacere;

  7. vaso per piantine: sulla scia dell'idea precedente del porta-penne è possibile creare un vasetto per le piantine, aggiungendo il passaggio di forare con un grosso chiodo il fondo, onde consentire di bagnare al bisogno la piantina;

  8. telefono senza fili: per la gioia dei bambini, sempre sulla scia del porta-penne, semplicemente forando il fondo in un solo punto, di 2 diverse lattine e facendoci passare un filo, è possibile creare un originalissimo telefono senza fili, col quale giocare per ore ed ore;

  9. formine: tagliando le lattine di alluminio con minor spessore, è possibile poi ricavare tante striscioline, piegando e modellando le quali a piacere, ottenere simpatiche e preziose formine per i biscotti o per il pongo;

  10. fiori: per i creativi che si vogliono divertire poi con il tipico gioco di luce delle lattine, con l'esterno variopinto e l'interno argenteo, è possibile confezionare splendidi fiori, come ad esempio le corolle delle calle, semplicemente modellando ed arrotolando su sè stessa la parte del cilindro metallico lasciato in un'unica striscia, dopo averlo liberato dalla parte superiore ed inferiore, fissandolo poi su una bacchetta di ferro, legno o plastica a seconda della disponibilità.


Tante insomma le idee per riciclare in modo creativo le lattine destinate alla spazzatura, non solo aiutando l'ambiente, liberando il cassonetto e risparmiando un bel po' di soldini, ma traendo peraltro non poca soddisfazione da tutti gli splendidi ed originalissimi oggetti, creati con le proprie mani: provare per credere!