Back to top

Riciclo Creativo: come ricavare un bracciale da una bottiglia di plastica

Bracciale di plastica riciclato

L'arte del riciclo insegna che tutto, ma proprio tutto, può essere riconvertito a qualcosa di bello e originale anche dopo che ha svolta la sua funzione originaria. Gli oggetti, però, che tra tutti si prestano di più a essere riciclati "artisticamente" sono le bottiglia di plastica. Lo sapevate, ad esempio, che una bottiglia di plastica si può trasformare in un bracciale colorato e originale?

Tutto quello che vi occorre è una bottiglia di plastica (ovviamente), del nastro adesivo trasparente, un paio di forbici in grado di tagliare la plastica, una stoffa colorata a vostra piacimento, della colla a caldo.

Per prima cosa tagliate in due la bottiglia in corrispondenza del centro. Tagliate ulteriormente una delle due parti in tutta la sua circonferenza, fino ad ottenere una "stricia di plastica", che sarà la base del vostro bracciale. Ora avvolgete il bracciale "grezzo" con il nastro adesivo. Applicate almeno due strati sia all'esterno che all'interno (questo procedimento serve ad indurire la plastica). Adesso non rimane che applicare la stoffa che avete scelto (per le sue decorazioni, per il suo colore etc): avvolgeteci il bracciale e tagliate via il tessuto in eccesso. Badate bene: il tessuto deve essere sufficiente a coprire sia il "fuori" che il "dentro" della vostra opera. Incollate tutto con della colla a caldo.

Et voilà! Il vostro bracciale home made è pronto. Ovviamente potete decorarlo a vostro piacimento. Il risultato dipende dalla vostra fantasia e dalla stoffa che avete scelto. Trovate un esempio nella foto in cima all'articolo.