Back to top

Pompe di calore integrate nel fotovoltaico

Una delle novità più interessanti della stagione ci è offerta dalla Schuco, società che ha promosso un nuovo sistema che può ben combinare l’impianto fotovoltaico abitativo con le tradizionali pompe di calore, utilizzando così l’energia solare per il riscaldamento dell’acqua, e permettendo un miglior risparmio energetico in bolletta.

Schuco ha infatti innovato il sistema di integrazione tra i due prodotti, permettendo alla pompa di calore di dialogare con l’inverter, attivando la funzione che consente l’utilizzo dell’energia solare per la produzione dell’acqua calda. Il meccanismo si azione automaticamente durante il giorno, quando l’irraggiamento solare è al massimo, e produce energia aggiuntiva rispetto a quanto richiesto (considerando che buona parte del nucleo familiare, durane le ore diurne, è al di fuori della propria abitazione).

Il sistema permetterà inoltre alle famiglie di poter godere degli incentivi fiscali attualmente presenti, con accesso alla detrazione fiscale del 55 per cento per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, e accesso contemporaneo alle tariffe incentivanti del Quinto Conto Energia per l’impianto fotovoltaico.