Back to top

Pneumatici 4 stagioni: compromesso green per la tua auto

Category:
 

Se siete alla ricerca di una soluzione il più possibile ecologica per la vostra auto e avete un budget ridotto, i pneumatici 4 stagioni sono la scelta ideale.

 

I modelli rilasciati negli ultimi anni sono diversi e tutti con un unico obiettivo: ridurre l’impatto ambientale del processo di produzione dei pneumatici per auto.

 

La volontà di dare vita ad un prodotto in grado non solo di rispettare l’ambiente, ma anche di essere performante secondo gli standard elevati del momento, è stata la molla principale che ha spinto brand e ricercatori verso la formulazione di un nuovo concetto di pneumatico.

 

Ma cosa si intende per pneumatico ecologico? Gli studi sono ancora in corso, ma parrebbe che si stia cercando di creare gomme completamente biodegradabili, grazie all’impiego di materie prime alternative al caucciù, e nuove opzioni alla classica gomma sintetica attraverso la sintetizzazione delle biomasse.

 

Le idee e i progetti non si fermano qui: pneumatici contenenti paglie di cereali e barbabietole invece del Butadiene o additivi derivati dal mais in sostituzione della silice. La speranza è che questi progetti riescano realmente a trasformarsi in un prodotto in commercio a breve, in quanto permetterebbero la riduzione delle emissioni di CO2 grazie al ridotto peso dei pneumatici stessi, l’abolizione del nerofumo inquinante, e performance migliorate dal punto di vista di attrito e carburante consumato.

 

In attesa della commercializzazione di questi pneumatici innovativi, però, è comunque possibile fare delle scelte consapevoli che riducano al minimo l’impatto sull’ambiente: stiamo parlando dei pneumatici 4 stagioni.

 

Quando si parla di pneumatico 4 stagioni non stiamo facendo riferimento a un modello in grado di offrire performance top in ogni periodo dell’anno, ma bensì di un valido compromesso per chi non vuole sostituire stagionalmente le gomme della propria auto.” Spiega Max Favilli, Manager del portale gomme-auto.it, leader in Italia per la vendita online di pneumatici. “E’ stata diminuita l’aderenza in estate per rendere queste gomme più adatte alle basse temperature, e allo stesso tempo la durata del battistrada è ridotta al fine di mantenere degli standard accettabili di aderenza nella bella stagione.”

 

I risultati dei test indipendenti condotti sulle diverse case produttrici ne hanno confermato le eccezionali capacità di adattamento in tutte le stagioni, garantendo il massimo della sicurezza per i passeggeri del veicolo.

 

Optare per un pneumatico 4 stagioni, poi, rappresenta davvero una soluzione green, perché dimezza il ricambio annuale normalmente effettuato da chi le sostituisce stagionalmente e a livello economico può essere inserito in una fascia intermedia, evitando spese considerevoli per il cambio gomme stagionale. Uniche condizioni che potrebbero comprometterne l’efficacia sono il numero di chilometri effettuati annualmente e la zona climatica in cui si guida l’auto: sarebbe infatti consigliato mantenersi entro i 15.000 km all’anno in una zona temperata dove le temperature si mantengono superiori ai 7°.

 

Parliamo infine dei prezzi dei pneumatici 4 stagioni: nonostante non rientrino nella fascia più bassa, è importante fare alcune considerazioni pratiche; posizionate in una fascia di prezzo intermedia rappresentano certamente un investimento oculato, in quanto danno la libertà di muoversi tutto l’anno senza preoccupazioni relative a performance e sicurezza e soprattutto senza affrontare il costo del cambio gomme stagionale. Non tutte le case producono modelli all-season, ma online sono disponibili numerose offerte che propongono pneumatici 4 stagioni a prezzi scontati e competitivi.