Back to top

Più risparmio con i servizi aggiuntivi delle tariffe luce

risparmi aggiuntivi

Un recente studio del portale SosTariffe.it ha dimostrato che attivando una tariffa luce del mercato libero si ottengono sconti in bolletta ma anche benefici aggiuntivi che riguardano i servizi associati alle offerte.

Al momento di analizzare le offerte dei diversi fornitori del mercato libero, molti consumatori si chiedono se valga la pena o meno prendere in considerazione le promozioni associate alle tariffe, quali carte fedeltà, sconti sul carburante, assicurazioni sull'impianto domestico ed altri vantaggi. Per questo motivo, SosTariffe.it ha deciso di quantificare questi benefici aggiuntivi, per capire se sono significativi o meno: i risultati dimostrano un risparmio medio annuo di ben 300 euro a famiglia.

I benefici maggiori si ottengono con le carte fedeltà/vantaggio, ovvero con gli sconti sugli acquisti effettuati nei negozi convenzionati che complessivamente possono raggiungere i 300 euro all'anno. Anche raccogliendo punti con i rifornimento di carburante, che consente poi di ottenere beni come viaggi, dispositivi elettronici o abbonamenti a riviste. I benefici quantificati nello studio vanno dai 162 euro (benzina) a 218 euro (diesel).

Altri risparmi aggiuntivi ottenibili con queste promozioni riguardano l'assicurazione sull'impianto domestico oppure sulle bollette, per avere una garanzia in caso di perdita dell'impiego. Sono convenienti anche gli strumenti per migliorare l'efficienza energetica della casa e ridurre i consumi, che generano un beneficio economico che può diventare significativo.

Alcuni vantaggi del mercato libero, inoltre, possono non essere economici ma comunque interessanti, quali l'assistenza telematica 24/7, le applicazioni web e mobile, o l'attenzione verso le tematiche di responsabilità ambientale o sociale.

D'altronde, attivando una tariffa luce del mercato libero comporta sempre un risparmio sulle spese domestiche, che in caso di alti consumi (6.300 kWh/anno) può significare più di 110 euro in meno rispetto le tariffe AEEG. Questa cifra può essere ancora più interessante se si attiva complessivamente una fornitura gas, con risparmi che oltrepassano i 300 euro all'anno.

Infine, per individuare facilmente quali sono le migliori offerte luce e gas del mercato libero, rimandiamo ad un portale di confronto come quello di SosTariffe.it.