Back to top

Piante ritornano in vita dopo 400 anni

Category:

Un Jurassic Park vegetale quello ricostruito dai ricercatori canadesi dell'Università di Alberta. Diverse specie di piante, rimaste ibernate per oltre 400 anni sotto i ghiacciai dell'isola di Ellesmere, nell'arcipelago artico canadese, sono stata riportate in vita, fatte ricrescere e riprodurre in laboratorio. Si tratta di uno studio molto importante, le piante appartengono infatti ad un primo gruppo di specie che si sono adattate al clima sul pianeta.


In una animazione è mostrato come avviene lo scioglimento dei ghiacci dell'ArticoVivere dopo 400 anni di ibernazione. Accade per la prima volta nella storia alla piante, per mano dell'uomo. Le strutture di briofite conservavano ancora steli, foglie e radici. Riportate in laboratorio a seguito del ritiro del ghiacciaio del Teardrop, sono state riprodotte in 11 colture diverse. Dagli esami al radiocarbonio è risultato che le piante erano state ibernate tra il 1550 e il 850, durante la piccola era glaciale.


Lo studio, pubblicato sulla rivista Pnas, indica come le forme di briofite riportante in vita siano molto importanti per la colonizzazione e successiva conservazione degli ecosistemi polari in quanto in grado di resistere anche alle condizioni climatiche più difficili.