Back to top

Ottimi risultati delle rinnovabili in Campania nel 2012

rinnovabili-campaniaLa Regione Campania, nel corso del 2012, ha fatto registrare una forte crescita degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Secondo i dati diffusi da Enel, infatti, sono stati allacciati, nel solo 2012, 6.747 nuovi impianti, il 99% di questi sono impianti fotovoltaici.

La nuova potenza installata nella regione è stata di 233 MW. Il dato è in sensibile crescita rispetto al 2011, anno che pure rappresentò per la regione meridionale un vero e proprio boom. Nel 2011, infatti, i nuovi impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili allacciati alla rete furono 5.900. In media, nel corso del 2012, ogni mese sono stati allacciati alla rete ben 562 nuovi impianti. Un piccolo ma importante contributo alla crescita delle rinnovabili in Campania lo ha dato anche l'eolico che nel 2012 ha visto nascere 16 nuovi impianti divisi principalmente tra le provincie di Benevento e Avellino che si confermano due polmoni verdi del paese.

Questi dati rappresentano un vero e proprio successo per il settore energetico della regione. Le energie rinnovabili, soprattutto per il sud Italia, possono rappresentare un fortissimo fattore di crescita nel breve-medio termine. Di anno in anno le regioni meridionali, e prima tra tutte la Campania, possono sfruttare le rinnovabili per creare nuovi posti di lavoro e dare una forte crescita quindi all'intera economia regionale.