Back to top

Mobilità sostenibile: ritorna a Roma l’ElettroShopping Natalizio

Category:

elettroshopping

 

Dal 14 al 22 dicembre, in tre piazze cittadine, prove di auto ecologiche per chi usa i mezzi pubblici. Un progetto realizzato da Roma Capitale (Assessorato alla Mobilità), Agenzia per la Mobilità, Enel e Ruote per Aria

 

Usare i mezzi pubblici e ricevere in cambio una prova a bordo di un veicolo ecologico, verso le vie dello shopping natalizio. Questo in estrema sintesi il concetto alla base dell’ElettroShopping, progetto di promozione sul territorio della mobilità elettrica che torna a Roma in prossimità delle feste, dopo il buon successo riscontrato nell’edizione 2012.

 

A realizzarlo sono Roma Capitale (Assessorato alla Mobilità – Municipio I, II e IX), Enel e Ruote per Aria in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità e Mare Nostrum-Acquario di Roma. Partecipano anche alcuni tra i marchi più prestigiosi del settore auto quali Citroen e Renault.

 

Un’idea semplice quanto originale. Dal 14 al 22 dicembre tre luoghi della Capitale, scelti per la loro prossimità a fermate di tram, autobus e metro – piazzaCola di Rienzo, piazza Sant’Emerenziana, laghetto dell’EUR(fermata Metro B “Eur Palasport”) – ospiteranno postazioni in cui ci saranno auto a emissioni Zero (C-Zero, Twizy, Zoe, Icaro e Birò) e colonnine di ricarica Enel.

 

ElettroShopping si configura a tutti gli effetti come un parcheggio di interscambio per l’ultimo miglio elettrico, a disposizione di quanti avranno utilizzato il mezzo pubblico, dietro presentazione del biglietto vidimato o della tessera. Chi fosse interessato, dopo una breve conoscenza del mezzo e dei servizi di ricarica forniti da operatori specializzati, potrà condurre in prima persona un test drive prenotabile anche tramite web al sito www.ruoteperaria.com. Un viaggio di sola andata grazie al quale si potrà fare una nuova esperienza, avvicinandosi alla meta scelta per gli acquisti.

 

«Dopo l’incoraggiante risposta dello scorso anno, riproponiamo quest’iniziativa che punta a far conoscere da vicino il funzionamento delle eco-vetture oggi disponibili, con un occhio di riguardo ai servizi di ricarica – commenta Enrico Pascarella, responsabile di Ruote per Aria – L’ElettroShopping si configura dunque come un servizio comodo e utile, per scoprire in presa diretta una delle declinazioni della mobilità sostenibile, ossia quella dei mezzi elettrici».

 

Il progetto ha una triplice finalità: contribuire a ridurre la congestione del traffico in un periodo di particolare disagio; promuovere e incentivare l’uso del mezzo pubblico; far conoscere ai consumatori le opportunità offerte in ambito di mobilità a basso impatto.

 

Tutto ciò grazie anche alla importante partecipazione diEnel, azienda leader nello sviluppo della mobilità sostenibile che sta installando in tutta Italia una rete di infrastrutture di ricarica dedicate ai veicoli elettrici, connesse tra di loro mediante una centrale di controllo e con un range di potenze da 3 kW a 43 kW.

 

Enel Energia propone una gamma di servizi e offerte EnelDrive altamente flessibili, in grado di soddisfare tutte le esigenze di ricarica con tariffe a consumo, in base ai kWh effettivamente prelevati, o flat, con un costo forfettario mensile indipendente dalle ricariche effettuate.

 

Tutte le offerte consentono l’utilizzo di qualsiasi infrastruttura pubblica installata da Enel sul territorio nazionale (consultabili sul sito www.eneldrive.it) e, a scelta del cliente, la possibilità di avere una infrastruttura di ricarica privata installata direttamente presso il proprio posto auto.

 

L’energia fornita con le offerte EnelDrive è prodotta da fonti rinnovabili.

 

Ruote Per Aria (www.ruoteperaria.com) è il portale web dedicato alla mobilità sostenibile, in tutte le sue forme. Una storia che affonda le radici nel 2000, grazie all’omonima onlus che iniziò a comunicare temi legati alla sostenibilità configurandosi come un vero e proprio movimento di comunicazione ambientale in grado di informare grazie a diversi eventi e strategie sul territorio.