Back to top

McDonald’s a M’illumino di meno - Risparmio Energetico

Category:
mcd600
McDonald’s conferma la sua partecipazione a M’illumino di meno, 250 ristoranti appartenenti alla catena spegneranno le luci per un’ora a San Valentino, per una serata romantica all’insegna dell’efficienza energetica.

“M’ illumino di meno”, iniziativa sul Risparmio Energetico lanciata da Radio2, compie quest’anno il 10° anniversario. McDonald’s Italia aderisce alla campagna dal 2007, rendendo la partecipazione una consuetudine ed entrando a tutti gli effetti nelle tradizioni dell’azienda. Quest’anno saranno oltre 250 i ristoranti McDonald’s che, il 14 febbraio dalle 18.00 alle 19.00, spegneranno le luci artificiali per offrire ai clienti una romantica cena di San Valentino a lume di candela, durante la quale riceveranno utili suggerimenti per adottare comportamenti che favoriscono il risparmio energetico anche nelle proprie abitazioni attraverso la distribuzione di volantini gratuiti con un decalogo di “buone abitudini”.

I ristoranti McDonald’s aperti recentemente utilizzano già illuminazioni a basso consumo energetico. Il risparmio apportato dallo spegnimento delle luci porterà mediamente a un risparmio di 7KWh per ristorante ovvero la mancata emissione di 3,5kg di CO2 nell’atmosfera. Moltiplicando per tutti i ristoranti partecipanti il risparmio totale ammonterà a 1.750 KWh e 875Kg di CO2. La partecipazione a “M’illumino di meno” è solo una delle numerose attività di McDonald’s nel campo della sostenibilità.

L’impegno dell’azienda si traduce infatti in numerosi progetti che coinvolgono diversi campi. Campo Energetico: A partire dal 2006 sono installate pompe di calore in tutte le nuove aperture per il condizionamento degli ambienti più efficiente e sostenibile. Allo stesso modo, a partire dal 2011 avviene l’installazione di pannelli solari termici per il riscaldamento dell’acqua, e i locali sono illuminati grazie a luci Led e installiamo pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

Fra il 2011 ed il 2012 è stato portato avanti un test di produzione di energia con impianto di trasformazione dell’olio usato per la preparazione dei nostri stessi prodotti, come le patatine. Nel 2012 sono stati installati in 100 ristoranti dei dispositivi per il controllo dei consumi energetici che ha permesso un risparmio annuo medio di oltre il 5%.

Campo Energetico: A partire dal 2006 sono installate pompe di calore in tutte le nuove aperture per il condizionamento degli ambienti più efficiente e sostenibile.  Allo stesso modo, a partire dal 2011 avviene l’installazione di pannelli solari termici per il riscaldamento dell’acqua, e i locali sono illuminati grazie a luci Led e installiamo pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

Fra il 2011 ed il 2012 è stato portato avanti un test di produzione di energia con impianto di trasformazione dell’olio usato per la preparazione dei nostri stessi prodotti, come le patatine. Nel 2012 sono stati installati in 100 ristoranti dei dispositivi per il controllo dei consumi energetici che ha permesso un risparmio annuo medio di oltre il 5%.

Campo Rinnovabili: McDonald’s Italia sostiene le fonti rinnovabili attraverso la certificazione internazionale RECS e dal 2013 attraverso la certificazione di fonti rinnovabili italiane GO, a cui aderisce oltre l’80% dei ristoranti. L’olio usato per la produzione dei prodotti nei ristoranti viene trasformato in biocarburante per alimentare la flotta di approvvigionamento dei punti vendita, che percorre oltre 3 milioni di Km all’anno ·

Campo Rifiuti: Un’iniziativa decisamente rilevante è quella portata avanti dal licenziatario di Firenze, Prato ed Arezzo, che ha organizzato presso i suoi ristoranti la raccolta di piccoli apparecchi elettrici ed elettronici (RAEE) che i clienti hanno potuto comodamente consegnare nei punti vendita, ricevendo in omaggio un prodotto del nostro menù. Solo a Firenze in un solo giorno è stata raccolta oltre una tonnellata di RAEE