Back to top

Manifesto House: la casa manifesto dell'ecologia

Category:
foto-casa-manifesto
Grandi notizie che arrivano dal Curacaví, in Cile, ove è nata la Manifesto House, ossia la casa manifesto dell'ecologia, frutto di riciclo creativo e di un'architettura bioclimatica adopera della james & mau Arquitetura.
Un progetto innovativo la Manifesto House, che riesce ad integrare le caratteristiche dell’architettura bioclimatica con un sistema costruttivo ecologico, nel quale le tradizionali materie prime, vengono affiancate ad una serie di materiali di recupero, riciclati da precedenti demolizioni, come ad esempio pallet recuperati per le schermature solari, o ancora, cellulosa riciclata per l’isolamento e l'energia rinnovabile.
Una casa quindi rivoluzionaria, soprannominata Manifesto House, proprio a sottolineare il suo carattere di rappresentanza dellamission” di Infiniski, la società di costruzioni cilena, attivamente impegnata nel quotidiano, nella promozione e nella costruzione di edifici eco-efficienti, ove i materiali riciclati, come ad esempio i bancali, giocano un ruolo chiave, avendo l'opportunità di vivere una seconda vita!
Una casa nella quale peraltro la Manifesto House, nonostante il suo ruolo chiave, la semplicità dei materiali, delle forme e delle scelte costruttive, è assicurato il massimo comfort interno, sia nel corso dei caldi mesi estivi che durante il più rigido inverno.
Quanto ad un discorso tecnico, la struttura della Manifesto House è realizzata recuperando 3 container dismessi, assemblati tra loro, a formare i 2 livelli della casa, per una superficie totale di ben 160 mq, ma non è tutto, perchè la struttura di metallo della casa, è infatti schermata da un sistema tanto semplice quanto efficace, realizzato da una doppia facciata rivestita con pallet riciclati incernierati per un solo lato e quindi, perfettamente adattabili all’inclinazione dei raggi solari nelle differenti ore del giorno, da mattino a sera.
Un sistema, che associato a sua volta ad un isolamento termico realizzato col 100% di cellulosa riciclata, garantisce indubbiamente ottime prestazioni energetiche, peraltro ulteriormente valorizzate, dalla progettazione passiva e bioclimatica della Manifesto House.
Una casa costruita con un sistema modulare e prefabbricato, realizzata quindi con materiali ecologici ed all’80% dai materiali riciclati, quali come già detto, ad esempio acciaio riciclato, container recuperati, legno reimpiegato, isolante in cellulosa riciclata, alluminio riciclato e pittura ecologica, che dimezza peraltro i tempi di costruzione, riducendo di conseguenza – cosa davvero non male - i costi dei committenti.
Una casa la Manifesto House, che in ultimo – ma non per importanza – utilizza energia rinnovabile, prodotta grazie ai pannelli fotovoltaici ed al solare termico in copertura, associato ad una pompa di calore per la massima efficienza; una casa la Manifesto House, da esempio e monito per tutti!

(Fonte: http://www.infiniski.cl/casa-manifiesto-infiniski.php)