Back to top

Londra: ponte solare più grande del mondo sul Tamigi

 

 

l ponte ferroviario di Blackfriars con la copertura fotovoltaica, sulla destra nella foto. Network Rail l ponte ferroviario di Blackfriars con la copertura fotovoltaica, sulla destra nella foto.

Londra: sullo storico ponte ferroviario di Blackfriars, che attraversa il  Tamigi è stata inaugurata la più grande copertura a pannelli solari del mondo. La copertura fotovoltaica alimenterà il bisogno energetico della ferrovia che passa sotto il ponte e della sua stazione.

[adrotate banner="16"]

La copertura è composta da ben sei mila metri quadrati di pannelli solari posti sul tetto di un antico ponte ferroviario; a fine gennaio dopo oltre cinque  anni di lavoro, è stata finalmente inaugurata la copertura  fotovoltaica più estesa mai costruita per un ponte,  il Blackfriars Bridge, nel cuore di Londra, risalente all'epoca vittoriana, la struttura attraversa il Tamigi dal 1886.

La costruzione, realizzata dalla Network Rail, un'azienda londinese responsabile dei trasporti ferroviari britannici, in collaborazione con la società europea  Solarcentury, conta 4400 pannelli solari disposti come rivestimento esterno del ponte, un grandioso tetto sostenibile che taglierà di ben 513 tonnellate le emissioni annuali di anidride carbonica della stazione sottostante, con un notevole incremento al futuro pulito della città.

David Statham, direttore della società che amministra Blackfriars ha spiegato: "I treni elettrici sono già una delle forme più "verdi" di trasporto pubblico questo tetto offre ai passeggeri un viaggio ancora meno inquinante, i pannelli installati genereranno infatti 900 mila kWh di energia elettrica all'anno, quanto basta per coprire la metà del fabbisogno energetico della stazione".