Back to top

L'Italia La Tredicesima Nazione Più Inquinante Al Mondo

Molti di noi saranno consapevoli di questo fatto, altri no. L’Italia è al tredicesimo posto tra le nazioni più inquinanti al mondo. Un triste primato che deve assolutamente spingere ad una riflessione e ad un ripensamento degli stili produttivi del Paese. Un Paese come l’Italia, piccolo rispetto ai colossi dell’economia, si profila come un gigante dal punto di vista dell’inquinamento atmosferico.

inquinamento

Un risultato diffuso dal World Resources Institute e l’International Energy Statistics. Si tratta di due Istituti indipendenti che hanno effettuato questa interessantissima ricerca, per conto dell’ONU, il cui obiettivo era quello di stilare una classifica dei Paesi più inquinanti al mondo.

L’Onu vuole in questo modo spingere i Paesi interessati ad effettuare vistosi cambiamenti nel loro ciclo produttivo, al fine di ridurre le emissioni di gas nocivi nell’atmosfera. La ricerca ha misurato alcuni parametri, tra cui quello più importante: il livello di gas serra.

Come tutti sappiamo è il protocollo di Kyoto a regolamentare le emissioni di CO2, N2O, CH4. Al primo posto nella classifica tra i Paesi più inquinanti (riguardo il CO2) troviamo la Cina che emette 7 miliardi e 700 milioni di tonnellate di CO2 all’anno. Si tratta di una cifra spaventosa, la Cina da sola inquina più di quanto facciano il Nord America e l’Europa.

Al secondo posto tra i paesi che più inquinano al mondo ci sono gli Stati Uniti d’America che emettono 5,4 miliardi di tonnellate di gas. Seguono India, Russia, Giappone, Germania, Canada. Per quanto riguarda l’emissione del CO2 l’Italia è diciassettesima, mentre per le emissioni totali risulta come abbiamo detto al tredicesimo posto.

Sono numeri molto alti che devono spingere ad un cambiamento di rotta, se si vuole scongiurare il peggio. E’ ovvio però che ogni dato statistico va interpretato e diffuso in maniera precisa. Quello che riguarda le emissioni di gas nocivi per l’atmosfera è un dato purtroppo crudelmente oggettivo che deve spingere alla riflessione.

Se invece si analizza questo dato incrociandolo con il numero di abitanti di ogni Paese, allora la nazione più inquinante diventa l’Australia.

Dunque? I dati sono molto preoccupanti e anche se considerando il numero di abitanti l’Italia scende al 63° posto di questa triste classifica, la sostanza non cambia. Quello che conta di questi dati sono le emissioni di gas tossici che si emanano nell’atmosfera che a lungo andare renderanno la vita su questa Terra impossibile.