Back to top

Le auto elettriche inquinano! (ma solo un po')

Category:
auto-elettriche1

Il mercato delle auto elettriche è in fortissima crescita. I risultati sono trainati dall'evoluzione delle tecnologie di produzione, certo, ma anche da una percezione green-friendly che si sta via via espandendo. Anche l'abbassamento dei costi, lento ma costante, sta dando una mano. Per ora, ed è già un grande risultato, si calcola che già in quattro anni venga ammortizzato il sovraccosto rispetto ai corrispettivi a benzina.

Uno dei punti a favore delle autoelettriche è che non inquinano. Le emissioni sono pari a zero, visto che la benzina è sostituita dall'energia elettrica. E invece no: l'affermazione "le auto elettriche non inquinano" è un'affermazione falsa. Inquinano pure loro... Ma solamente un po'.

Ovviamente non si parla di inquinamento da emissione, che ribadiamo essere inesistente. Inquinano in maniera indiretta perché inquinanti sono le tecnologie di produzione dell'elettricità. Uno studio rivela le cifre di questo inquinamento "alla lontana".

Lo studio è stato realizzato dall'Università del Tennessee ed è stato svolto in Cina. E' stato sottoposto ad analisi il processo di creazione dell'energia elettrica necessario all'approvvigionamento delle auto elettriche. Ovviamente l'esempio Cinese non probante al 100%, visto che il colosso asiatico, nonostante il recente cambio di rotta, sia caratterizzato dall'utilizzo di metodi e procedure altamente inquinanti, che addirittura nel nord del paese privano i cittadini di quattro o cinque anni di vita.

Il risultato è abbastanza spiazzante: il risparmio di inquinamento, tra un auto elettrica in cina e il corrispettivo a benzina è solo del 27%. Questa percentuale va sottoposta ad alcune specificazioni: innanzitutto il 90% dell'energia prodotta in Cina per le auto elettriche proviene da fonti non rinnovabili. In secondo luogo, i valori di inquinamento dei corrispettivi in benzina si riferiscono alla situazione dell'Occidente.