Back to top

Lavoro nella green Economy le 3 professioni meglio pagate

Sono stati resi noti i dati del Rapporto GreenItaly, uno studio che ogni anno evidenzia la situazione nel mercato del lavoro nella green Economy. Dalle professioni legate all'ambiente, al territorio, dalla gestione dei rifiuti, al fotovoltaico, eolico sino all'ottimizzazione delle risorse idriche, ecco il quadro delle 3 professioni meglio pagate in un settore in forte crescita.


Cercare lavoro nella Green Economy. Dal 2010 ad oggi le professioni legate ai vari settori della grenn economy sono cresciute costantemente, come scaturisce dal Rapporto GreenItaly, se nel 2009 i posti di lavoro erano appena 14.000, alla fine del 2011 i posti di lavoro assegnati in settori legati alla Green Economy erano saliti a quota 227.000. Nel 2012 ben il 38% delle nuove assunzioni ha riguardato figure professionali operanti nel segmento dell'ecosostenibilità.


finanziamenti_greenEcco una rapida panoramica delle professioni meglio pagate per chi vuole ricercare lavoro nella Green Economy. Al primo posto si segnala il professionista specializzato in questioni legali ambientali, come consulenze e richieste di valutazione circa impatto ambientale e normative del settore, questo professionista può raccogliere almeno 40.000 euro all'anno. Seguono, in seconda posizione l'esperto Energy Manager, una nuova figura professionale in grado di ottimizzare il risparmio energetico di un'azienda o di un ente pubblico. Questa professione, se pur con incarichi economici leggermente inferiori rispetto al consulente legale presenta la percentuale più alta per quanto riguarda i nuovi inserimenti in azienda.


Completa il podio delle professioni meglio pagate per quanto riguarda il settore lavoro nella Green Economy l'Enviromental Manager, ossia il responsabile che si occupa della formazione del personale in materia di rispetto delle norme ambientali, questa figura professionale è molto importante per tutte le aziende che giornalmente devono confrontarsi con le normative sull'ambiente, in molti casi, una figura interna sostituisce o supporta uno o più consulenti esterni.