Back to top

La sauna, soluzione ecologica per il benessere del corpo

La sauna è una delle pratiche per il benessere più antiche che si conoscano, arriva direttamente dalla tradizione dei paesi nordici, dove viene ancora praticata nel modo classico, cioè all’interno di baracche di legno con l’aiuto di pietre laviche roventi. Oggi questo genere di pratica può essere riprodotta anche in ambito casalingo, attraverso l’installazione di uno dei modelli di sauna per la casa, ad esempio come quelli in vendita sul sito specializzato saunaesaune, alcuni dei quali consumano poco più di un comune elettrodomestico.

sauna soluzione ecologica

I modelli verso i quali ci si indirizza di solito sono quelli della classica sauna finlandese, il paese scandinavo dove si dice sia nata per prima la pratica della terapia del calore. Anche la stessa parola sauna dovrebbe significare “dimora invernale” in origine, e sembra proprio che le prime saune non venissero utilizzate per il benessere, ma come delle vere e proprie abitazioni dove passare l’inverno, che venivano riscaldate con pietre roventi immerse in un fuoco fatto con la legna.

La temperatura di esercizio di una sauna classica è molto alta, con un tasso di umidità basso, il che consente all’organismo di trarre parecchi benefici, come l’eliminazione delle tossine accumulate attraverso la sudorazione, una pelle più tonificata ed un miglioramento della circolazione sanguigna. Spesso però non tutti sono in grado di sopportare le alte temperature di una sauna, ecco perché ultimamente vanno sempre più di moda le saune alternative, ma anche più ecologiche.

La cosiddetta biosauna ha una temperatura di esercizio molto più bassa di quella di una sauna classica, si fa all’interno di locali di legno naturale, e l’umidità interna viene fatta aumentare tramite il vapore generato dalla presenza di particolari erbe, che prima vengono essiccate e poi inumidite, e che possono avere un’azione calmante oppure balsamica a seconda delle erbe che vengono utilizzate. Questo genere di sauna è ottima per chi vuole una pelle maggiormente elastica, senza trascurare i miglioramenti a livello metabolico ed una grande sensazione di rilassatezza generale.

Un’altra tipologia di sauna che lavora a temperature non troppo elevate è la sauna a raggi infrarossi, che sfrutta questo genere di radiazioni, che risultano innocue per il corpo umano, per riscaldare l’ambiente in brevissimo tempo. Sono caratterizzate dall’assenza di vapore, il che rende il clima interno molto secco, sono in grado di aiutare facilmente l’organismo a disintossicarsi, ed inoltre consentono un notevole risparmio energetico, per via dei consumi di esercizio che risultano essere molto bassi.

Ci sono alcuni paesi nel mondo in cui la sauna ad infrarossi vene utilizzata anche a scopo medico, questo per via dei suoi benefici effetti soprattutto nei soggetti che hanno malattie di tipo cardiaco, ma anche perché le indicazioni negative verso il suo utilizzo sono veramente minime. Resta comunque il fatto che in genere la sauna comporta sempre qualche controindicazione, per cui sarebbe una buona regola da seguire quella di richiedere un parere medico prima del suo utilizzo.

La sauna rappresenta quindi un’ottima soluzione per il benessere della persona, ed in alcuni casi in modo totalmente ecologico e naturale, la scelta più giusta per chi vuole migliorare la qualità della sua vita nel più totale rispetto della natura.