Back to top

La Repubblica Ceca a passo di gambero: "Nuclare è la fonte migliore"

repubblica-ceca-nucleare

Il nucleare è la fonte energetica più competitiva. Il mercato delle rinnovabili. Queste alcune delle "evidenze" espresse dal nuovo ministro dell'Ambiente della Repubblica Ceca, Thomas Podivinsky. Il membro dell'esecutivo di recente nomina ha tracciati i conti della politica energetica della Repubblica Ceca ponendo in essere comportamenti e strategia da XX secolo, probabilmente anacronistici. Il mondo si sta attrezzando per garantire un futuro sostenibile e all'insegna delle rinnovabili ma c'è chi, come Podovinsky, che intende perverare nel passato. Solo il tempo dirà se ha avuto ragione o torto.

Ad ogni modo, il parere del ministro è palese: non c'è nessuna fonte, nè tradizionale nè tantomeno rinnovabile, che possa competere con il nucleare in quanto a costo dell'energia e produzione. Secondo lui, inoltre, l'attuale situazione del mercato non riflette le potenzialità delle rinnovabili, secondo lui piuttosto basse, facendole così apparire come appetibili e auspicabili anche se non lo sono.

Le opinioni del ministro si trasformeranno in azioni concrete. Si sta pensando, infatti, alla realizzazione del terzo e del quarto reattore nucleare nella centrale di Tamelin.

Grazie ai nuovi reattori si produrrà una quantità di energia inarrivabile per le altre fonti. Podovinski ha sostenuto la sua tesi con un esempio suggestivo: "Per ottenere la stessa energia dal carbone, avremmo bisogno di un treno di 150 chilometri di carico e se pensiamo all’energia rinnovabile, come quella solare, avremmo bisogno di pannelli distesi su un’area grande come 50mila campi da calcio".

La realizzazione dei nuovi reattori era stata programmata nel 2005, ma nel 2007 subì una fatale battuta d'arresto a causa della ferma opposizione del partito "dei verdi" della Repubblica Ceca. La trattativa per una ripresa dei lavori sarebbe già a uno stato avanzato e godrebbe della collaborazione della nippo-americana Westinghouse e dl consorzio russo-ceco MIR1200.