Back to top

La convenienza del fotovoltaico

Man mano che il fotovoltaico sta facendo conoscere i vantaggi che offre dal punto di vista ambientale ed economico, in Italia sta aumentando il numero di famiglie che si sono convinte ad installare un impianto sul proprio tetto di casa per ricevere energia elettrica direttamente dal sole e non più dai tradizionali ed onerosi gestori tradizionali.

Il fotovoltaico sta dunque crescendo nel nostro Paese e viene fortemente incentivato dallo Stato, anche perché esso contribuisce ad aumentare i posti di lavoro e a diminuire l’approvvigionamento di energia dai Paesi oltre confine.

Riguardo agli incentivi offerti, per chi decide di installare un, è bene sapere che essi possono essere maggiori in alcune circostanze.

Ad esempio, non tutti sono a conoscenza che gli incentivi sono più elevati se il proprio impianto entra in funzione appena installato, se ne viene scelto uno più piccolo (per uso domestico), se è un impianto di qualità (made in Europe) e se è prevista anche la rimozione dell’amianto.

Accertato il possesso delle caratteristiche base per installare il fotovoltaico  ( giusta esposizione al sole), il primo passo da compiere è chiedere alcuni preventivi alle ormai numerose Aziende presenti sul territorio, che presentano sia i costi che i ricavi attesi.

E’ oltremodo importante valutare più di un’offerta, perché ogni installatore ha le proprie soluzioni, studiate ad hoc, che possono risultare più o meno convenienti per l’utente.