Back to top

La casa ecologica, tecnologie ecotech al servizio del risparmio e dell’ambiente

casa ecologica

Essere attenti all’ecotecnologia è sempre stata vista come una forma estrema derivata dal catastrofismo, stiamo distruggendo l’ecosistema del pianeta e minando la nostra possibilità di sopravvivenza e questo ha indotto molti a prendersi cura dell’ecologia. Ma ecotecnologia non è solo un noioso termine che indica una via da seguire necessariamente per non andare incontro all’estinzione, ecoteconologia infatti significa anche opportunità, una opportunità ad esempio per poter meglio affrontare la crisi, una opportunità che potrebbe sfruttare l’Italia per risollevare l’economia dando allo stesso tempo sollievo alle persone sempre più “asfissiate” dai problemi sociali ed economici del nostro paese.

Una delle tecnologie “ecotech” che può fare al caso nostro è senza alcun dubbio la cosìdetta casa ecologica ed ecosostenibile, naturalmente in questo caso parliamo di una serie di tecnologie verdi tutte da applicare ad i nuclei abitativi, tecniche che possono portare lavoro ma anche sollievo dalle spese di gestione della casa, vediamo in che modo.

Energia sostenibile e risparmi assicurati

Una casa costruita con i crismi delle ultime ecotecnologie e seguendo tutte le tecniche verdi conosciute ha un vantaggio evidente in termini di consumi. Queste case infatti propongono lo sfruttamento dell’energia solare per la produzione di energia elettrica, riscaldamento ed acqua calda; propongono costruzioni coibentate con materiali naturali che permettono di mantenere gli ambienti caldi o freschi a seconda delle esigenze e permettono anche di riscaldare ed illuminare la casa grazie all’intelligente utilizzo delle vetrate e degli spazi aperti. A queste soluzioni se ne aggiungono di più tecnologiche, parliamo degli ultimi elettrodomestici prodotti secondo le più evolute tecnologie che strizzano abbondantemente l’occhio all’ambiente; stiamo considerando naturalmente di lavastoviglie, lavatrice, forno, e quant’altro, utensili indispensabili e molto utilizzati al giorno d’oggi ma capaci di ottimizzare i cicli di lavaggio oppure di refrigerazione e consumo, andando a diminuire l’emissione di Co2 e andando a costare molto meno ai consumatori.

A questo punto è d’obbligo una piccola precisazione, in molti si saranno aspettati di leggere di futuristici e fantasmagorici prodotti ecotech e saranno forse delusi da quanto letto, questo però dimostra come semplicemente seguendo delle piccole regole per non sprecare energia ed acqua ed installando dei più che semplici pannelli fotovoltaici si possano ottenere dei risultati notevoli. I risultati naturalmente sono diversi, risparmio economico e maggiore confort abitativo per le famiglie, possibilità di lavoro per aziende che propongono strumenti ecotech e soluzioni ecologiche, soprattutto se queste sono sovvenzionate dallo Stato, ma pur essendo diversi gli obiettivi tutto lo sforzo si traduce in un rispetto dell’ambiente necessario per poter continuare ad abitare la terra senza devastarne l’ecosistema.