Back to top

Irrigazione nasale: lavaggio delle cavità nasali

L’irrigazione nasale, nasal douche in inglese, consiste nel far transitare una soluzione salina attraverso lecavità nasali, al fine di purificarle, disinfettarle e liberarle dalle impurità, per migliorare la respirazione.

Si tratta di una pratica utilizzata da millenni nella cultura yoga orientale, dove è diventata un gesto rituale quanto lo spazzolamento dei denti.

I benefici che l'irrigazione nasale può portare sono numerosi e non riguardano esclusivamente i soggetti che soffrono di rinite allergica o vasomotoria. Il transito della soluzione salina ipertonica attraverso le fosse nasali le lava accuratamente, liberandole da muco, allergeni, polline, batteri, virus ed agenti inquinanti che si trovano nell’aria.

Tra i benefici immediati dell'irrigazione nasale abbiamo la prevenzione ed il trattamento di sinusite, raffreddore, rinite allergica, alitosi e rinorrea. L'irrigazione nasale ha effetti benefici sul corpo, in particolare su occhi, orecchie e gola, nonché sulla psiche, in quanto pare che favorisca una maggiore chiarezza mentale.


Irrigazione nasale L'irrigazione nasale è una pratica estremamente semplice.

Per chi vuole provare, è consigliabile procurarsi un lota neti, in inglese neti pot. Si tratta di un contenitore della capacità di circa 30 cc, dalla forma che ricorda vagamente una teiera, dotato di un beccuccio adatto ad essere inserito nel naso, che permette di eseguire la pratica in pochi minuti.

Per chi decide di optare per il lota neti occorre versare mezzo cucchiaino di sale e riempirlo d’acqua sterilizzata o in alternativa utilizzare della soluzione salina che già contiene il cloruro di sodio. Piegate la testa di lato su un lavabo, in modo da poter facilmente scaricare l’acqua, ed inserite il beccuccio del lota neti nella narice superiore.

Respirate a bocca aperta, senza forzare, e vedrete che la soluzione salina scorrerà rapidamente da una narice all’altra portando via con se tutte le impurità. Al principio probabilmente vi occorrerà un po’ di tempo per prendere dimestichezza con questa pratica e trovare la posizione ideale.

Qualora avvertiate una sensazione di fastidio, provate a diminuire la concentrazione di sale nell’acqua, ed abbiate cura di utilizzare acqua né troppo calda né troppo fredda.

Fate attenzione a non far finire l'acqua nei polmoni e non farla ristagnare nei condotti nasali ed uditivi. A tal proposito, alla fine dell’irrigazione ci si deve soffiare il naso con decisione.

Non è semplice trovare lota neti in farmacia o erboristeria, pertanto è consigliabile acquistarlo online. Io personalmente ho acquistato un pratico lota neti in plastica su eBay spendendo veramente pochissimo.

Effettuando l'irrigazione nasale quotidianamente, noterete nell'arco di pochi giorni un aumento della generale sensazione di benessere.