Back to top

Io Riciclo: lana e stoffa

riciclo maglioni mondoeco
Io Riciclo: A ogni cambio di stagione ci ritroviamo ad "aggiornare" il contenuto dei nostri armadi, il risultato molto spesso è che molti capi sono da scartare, vuoi perchè fuori moda, oppure perchè troppo usurati.   Ma non gettateli subito nella spazzatura, innanzitutto potete recuperare bottoni e cerniere, oppure pizzi e applicazioni, poi se il capo non è proprio inservibile potete tagliare le parti migliori e riutilizzarle in mille modi.

Da vecchi maglioni potete ricavare coprilampade, delle morbide fodere per i cuscini del divano, portaoggetti, scaldamuscoli, scaldacollo, borse, borsellini, cappottini per il cane, paraspifferi, sciarpe, braccialetti, presine, copertine, polsiere.  Cosi come per i ritagli ottenuti da gonne, jeans o abiti potete realizzare tendine, centrini, copertine per libri e quaderni, fermacapelli, fasce per i polsi colorate, grembiuli, ecc. ecc.

Riciclare in modo creativo è anche un ottimo passatempo, rilassante e proficuo, ogni giorno vengono gettate via tonnellate di abiti, non siate frettolosi nel buttare via i capi vecchi, ne potete ricavare cosi tanti altri accessori utilissimi e risparmierete parecchio denaro.

Ad esempio i capi in cotone possono diventare ottimi strofinacci per le pulizie casalinghe, o asciugapiatti, potete ricavare dalle vecchie t-shirt mantelline da utilizzare quando vi tingete i capelli in casa, o ritagliate a dischetti degli ottimi leva-trucco, delle piccole pochette per riporre piccole cose, come: mollette per capelli, spille, e molto altro.