Back to top

Invenzioni eco: la plastica biodegradabile si fa in Emilia Romagna

Category:
invenzioni-eco-astorri-plastica

La plastica è il materiale inquinante per eccellenza. La sostanza del presente e del futuro che più fa male al pianeta. Biodegradabilità e plastica sono due termini che non vanno d'accordo. Per smaltire in natura un oggetto di plastica occorrono migliaia di anni. In breve, la plastica non ritorna all'ambiente seguendo un procedimento naturale, non in tempi decenti almeno.

Almeno fino ad ora. Nel futuro, chissà. Ci stanno pensando Marco Astorri e il suo socio (francese) Guy Cicogani, due ricercatori che stanno sviluppando un tipo di plastica biodegradabile al 100%. Il materiale sarebbe la risultato di un processo di elaborazione di un materiale di scarto dello zucchero. Nel procedimento di realizzazione dello zucchero, infatti, è possibile estrapolare la molecola Pha, derivante dal melasso. La plastica biodegradabile è giù una realtà, ma per il suo utilizzo nell'industria occorre aspettare. L'esigenza prioritaria è la creazione di meccanismo che permetta di produrre plastica in Pha con i macchinari utilizzati attualmente nella produzione della plastica. L'alternativa, ossia la formattazione degli impianti attuali, non è ovviamente praticabile.

Astorri e Cicognani hanno ricevuto già un ampio riconoscimento. La Commissione Europea ha, nel 2008, certificato che la plastica in Pha è biodegradabile al 100%. Tuttava, non sono ancora giunti i finanziamenti pubblici necessari (è probabile che la rivolzione che questa invenzione porta con sé faccia una certa paura). Qualche finanziamento privato, però, sì. Astorri e Cicognani hanno infatti stretto un accordo con la cooperativa emiliana CoProB, specializzata nella produzione di zucchero da melasso. Proprio questa impresa offrirà ai due ricercatori il melasso necessario alla sintesi del Pha e, di rimando, il lavoro dei due ricercatori contribuirà a diminuire i costi di smaltimento della CoProB.

Adesso, la rivoluzione eco-sostenibile passa anche per la plastica biodegradabile.