Back to top

Greenpeace lancia l'allarme: i prodotti cinesi sono pieni di pesticidi

Greenpeace

Greenpeace ha lanciato un allarme contro i prodotti cinesi, almeno stando al rapporto ubblicato con il nome di "Elixir of Health or Pesticide Cocktail? Chinese Herbs: Results of Sample Testing from Seven Countries". Molti prodotti provenienti dalla Repubblica Popolare, infatti, sarebbero realizzato facendo abbondante uso di pesticidi, nella maggior parte dei casi oltre i limiti previsti dalle convenzioni internazionali. I prodotti incriminati sono sia alimentari che medicinali (della medicina tradizionale cinese).

Greenpeace ha analizzato un campione di 36 prodotti cinesi importati in Italia, Francia, Germanie e Regno Unito e in 32 di questi è stata riscontrata una presenza di pesticidi ben oltre la norma.

Il rapporto, a tal proposito, parla chiaro e non lascia adito a dubbi: "La presenza di allarmanti residui di pesticidi nei prodotti locali a base di erbe venduti in Cina, confermando l’urgenza di porre fine all’uso di prodotti chimici nell’agricoltura intensiva di stampo industriale ".

Federica Ferrario, responsabile delle politiche agricole di Greenpeace Italia, ha manifestato la necessità che le autorità competenti, sia a livello nazionale che a livello comunitario, si impegnino nel monitoraggio dei prodotto che giungono dalla Cina. Allo stesso modo, la dirigente auspica che un livello di attenzione adeguato possa caratterizzare anche le aziende che utilizzano prodotti cinesi come materia prima.

Greenpeace ha anche parlato delle conseguenze del ruolo che la chimica sta assumento nei processi agricoli, parlando di un pericolo per la sicurezza alimentare di tutta l'Europa e per la salute di tutti i cittadini.

 

La presenza di allarmanti residui di pesticidi nei prodotti locali a base di erbe venduti in Cina, confermando l’urgenza di porre fine all’uso di prodotti chimici nell’agricoltura intensiva di stampo industriale - See more at: http://www.greenreport.it/news/consumi/greenpeace-pesticidi-prodotti-med...
La presenza di allarmanti residui di pesticidi nei prodotti locali a base di erbe venduti in Cina, confermando l’urgenza di porre fine all’uso di prodotti chimici nell’agricoltura intensiva di stampo industriale - See more at: http://www.greenreport.it/news/consumi/greenpeace-pesticidi-prodotti-med...