Back to top

Green Italy, nasce il partito dell'ambiente anti-instabilità

Category:
green-italy

Nasce oggi a Milano il primo movimento politico transpartitico dedicato alla salvaguardia dell'ambiente. A dire il vero, si tratta anche del primo movimento politico transpartitico in assoluto. Qualcosa di simile è avvenuto con il Movimento 5 Stelle, sebbene la dicitura corretta in questo caso è "trans-ideologico".

Il nato di oggi si chiama Green Italy. Un movimento che si pone come obiettivo la realizzazione di alcuni temi legati al mondo dell'ambiente. Dunque l'implementazione delle rinnovabili, l'impostazione di un'economia che sia ecosostenibile, diffusione su larga scala della differenziata.

Green Italy, inoltre, ha accettato una sfida dal cui esito dipendono i destini della collettività: creare un modello economico "verde" in grado di far uscire l'Italia e l'Europa dalla crisi. Ambientalismo come volano di crescita, dunque.

Un'altra sfida, più profana, è quella di far convivere pacificamente esponenti dei vari partiti, che a Green Italy hanno aderito, ma che sono diversi come il giorno dalla notte a causa delle differenti storie politiche. Alla presentazione, infatti, hanno partecipato il Verde Bonelli, il democratico Cartiana e l'ex Alleanza Nazionale Granata. Insomma, un bel pastone di destra e sinistra.

Green Italy è un ottima idea. Purtroppo, la partenza non è stata delle migliori. Alcune contraddizioni permangono, mentre alcune assenze sono state notate proprio da quella porzione di popolazione che si spera di attrarre a sé.

Domenica 29 settembre, per esempio, alla manifestazione contro la costruzione di un'autostrada distriggi-paesaggio a Paderno Dugnano, era presente Grillo ma non era presente Green Italy. Ora, se tale movimento vuole risultare trasversale deve essere anche un contenitore, e per essere un contenitore deve accogliere a sé le istanze delle associazioni sul territorio. E non si capisce come si possa farlo senza ascoltare ed entrare in contatto con la cosiddetta base.

Un'altra contraddizione risiede nel nome stesso. Green vuol dire verde, ed è a tutti gli effetti un aggettivo di sinistra. Green Italy ha però dichiarato di essere trasversale. Delle due, l'una.
Tags: