Back to top

FS dona le vecchie stazioni in cambio di eventi e manutenzione

Category:
foto-vecchia-stazione
Importanti notizie che arrivano da FS, che secondo il piano delle Ferrovie dello Stato per la riqualificazione delle vecchie stazioni e delle linee ferroviarie dismesse, cede in concessione gratuita le vecchie stazioni in cambio di manutenzione e attività culturali!
Si, si avete capito bene, perchè FS darà le vecchie stazioni in concessione d'uso gratuito a chi si occuperà della loro manutenzione e le utilizzerà per organizzare progetti e attività socio-culturali; per cui se siete alla ricerca di una sede ove organizzare corsi ed incontri che coinvolgano e sensibilizzino i cittadini riguardo ai temi culturali e sociali, non vi resta che offrirvi di occuparvi della manutenzione di una stazione dismessa, dandole così una nuova vita e creando il vostro luogo di incontro!
Un meraviglioso progetto che fa parte degli interventi di riorganizzazione e riqualificazione del patrimonio immobiliare FS inutilizzato, che vede sulla rete ferroviaria italiana ben 1.700 stazioni FS impresenziate, ove tutto è gestito a distanza mediante controlli informatici; 1.700 stazioni che ora FS ha deciso di cedere con contratti di comodato d'uso gratuito alle associazioni ed ai Comuni, che le useranno come base per avviare progetti interessanti per il Comune di pertinenza e per il territorio.
Ad oggi, circa 480 stazioni delle 1.700 sono già state assegnate e tra queste, uno dei progetti più belli riguarda il progetto di riqualificazione della stazione di Ronciglione, trasformata grazie all'impegno dell'associazione Cuore di Mamma, in casa di accoglienza per le famiglie con bambini affetti da tumori.
Ma tante sono ancora le possibilità per riuscire ad aggiudicarsi una stazione, per cui tutte le associazioni di cittadini e le amministrazioni comunali possono impegnarsi per ridare vita ad una stazione impresenziata; luoghi spesso in condizioni pessime, di elevato degrado, in cambio della cui concessione gratuita, è da sottolineare esserci la sola richiesta di mantenere lo stabile pulito, agibile e funzionante.
Un'opportunità importante e da non perdere, per chi è alla ricerca di uno spazio da poter trasformare in un luogo di incontro per corsi, conferenze, riunioni ed in generale di progetti e attività socio-culturali, per cui non resta che consultare sul sito di FS la documentazione sulle stazioni impresenziate in Italia ed impegnarsi in prima persona per la rinascita e la riqualificazione di una vecchia stazione!

(Fonte: fsitaliane.it)