Back to top

Fracking, una canzone per scongiurare l’utilizzo di questa tecnica

FrackingL'utilizzo della tecnica del fracking, metodo di estrazione di gas naturale che consiste nell'iniettare acqua, sabbia e svariate sostanza chimiche nella profondità del sotto suolo per facilitare l'uscita del combustibile, sta facendo molto discutere a causa dei pericoli per l'ambiente che possono scaturire dal suo utilizzo come, ad esempio, l'inquinamento delle falde acquifere presenti nell'area interessata. Lo stato di New York sta valutando seriamente di autorizzare l'utilizzo del fracking. Per ovviare questa possibilità, oltre 200 celebrità si stanno muovendo con campagne di sensibilizzazione ed informazione su tutto il territorio americano. Il gruppo di celebrità potrà contare, inoltre, su una nuova canzone dedicata proprio al tema del fracking.

Questa canzone, dal titolo Don't Frack My Mother, è stata scritta da Sean Lennon ed andrà a fare da sottofondo ad un video musicale a cui parteciperanno circa 20 volti noti del mondo dello spettacolo a stelle e strisce tra cui Yoko Ono, Susan Sarandon e Maggie Gyllenhaal. La canzone ed il video musicale sono solo l'ultima di una serie di iniziative per contrastare l'utilizzo del fracking e scongiurare, quindi, tutti i pericoli per l'ambiente ad esso connessi che potrebbero essere evitati utilizzando fonti rinnovabili per produrre energia.