Back to top

Fotovoltaico, Enel Green Power rilancia Serre Persano

È stato uno dei primi impianti fotovoltaici in Europa, sicuramente il più grande quando nel 1993 è stato inaugurato: la centrale fotovoltaica di Serre Persano riapre i battenti dopo un periodo di inattività. L'annuncio arriva dall'Enel Green Power che ha deciso di rilanciare il grande impianto fotovoltaico che sorge in provincia di Salerno e ha attuato il riallaccio alla rete. Serre Persano si estende su una superficie di 26mila e 500 chilometri quadrati e ha attualmente una potenza di 6,6 MW che, quando l'impianto funzionerà a pieno regime, sarà capace di generare 9 milioni di Kwh all’anno, quantità di energia sufficiente a soddisfare il consumo di 3mila famiglie e che permetterà di risparmiare 2000 tonnellate di greggio con l'immissione nell'atmosfera terrestre di circa 4.500 tonnellate di anidride carbonica.

Il grande impianto solare è stato completamente rimesso a nuovo dalla Enel Green Power, un gruppo da tempo impiegato sul fronte fotovoltaico come dimostrano anche la realizzazione della centrale fotovoltaica nel Comune di Canaro, in provincia di Rovigo, che avrà una capacità inferiore rispetto all'impianto salernitano, 6 MW, e che genererà 7 milioni di KWh all'anno e l'impianto in via di costruzione sui tetti di Cis - Interporto Campano, a Nola (Napoli) che, con i suoi 25 Mw di capacita' installata, sara' il piu' grande impianto fotovoltaico in Europa "roof top", con tecnologia a film sottile.

Molto soddisfatto, Francesco Starace, l'amministratore delegato della Enel Green Power, che parla di un'azienda che “continua la crescita nel solare di Enel Green Power, forte di una vocazione storica di un gruppo che è stato il primo a intraprendere la strada del solare, credendo ciecamente nelle possibilità di sviluppo di questa fonte. Ora - ha concluso l'amministratore delegato di Enel Green Power- non dobbiamo fermarci ma anzi dobbiamo insistere sulla strada dell'innovazione e della capacità tecnologica, continuando il nostro cammino da leader nel campo delle energie rinnovabili".