Back to top

Fotovoltaico: Bosh porta nelle case l'high tech delle green auto

FOTO-BOSH
Grandi novità da Bosch, che udite udite, porta nelle case, niente poco di meno, che la tecnologie delle green auto, in particolare delle elettriche!
Si si avete capito bene, perchè il mondo della tecnologia delle auto elettriche si adatta eccezionalmente a quello delle costruzioni civili, per aumentarne l'efficienza energetica e l'ottimizzazione dei consumi del settore di riscaldamento, oltre che dell'acqua calda, senza dimenticare ovviamente l'elettricità; due mondi diversi quello della auto e della casa ma nei quali, è ambivalente importante, la tecnologia ecologica!
E proprio questa sottile connessione ha voluto sottolineare Bosh, che forte della sua leadership nella componentistica automotive, ha presentato all'ultimo SolarExpo, la rinomata mostra e convegno internazionale sull'energia solare, il nuovo sistema BPT-S 5 Hybrid, un innovativo sistema di accumulo di energia con batterie a ioni di litio, a complemento degli impianti fotovoltaici a destinazione residenziale.
Un sistema innovativo, realizzato attorno ad un pacco di batterie agli ioni di litio analoghe a quelle di una vettura elettrica al 100%, che permette di accumulare l'energia elettrica che l'impianto fotovoltaico produce di giorno, distribuendola poi alle utenze che necessitano di corrente (compresa ovviamente la presa per la ricarica dell'auto elettrica o ibrida), in particolare durante la sera e la notte.
Un sistema, BPT-S 5 Hybrid, ad oggi già installato in 16 edifici nel nord Italia, ove il problema dell'alternanza tra cielo limpido e nubi, rende per così dire più pressante il tema del cosiddetto “storage”, ossia dell'energia prodotta dal sole; un sistema che vede le batterie agli ioni di litio del BPT-S 5 Hybrid, avere una capacità di accumulo dai 4,4 kWh ai 13,2 kW, in grado di ricaricarsi completamente in 1 ora e ½, con un periodo di vita di oltre 20 anni.
Da sottolineare quindi che in un contesto medio, di un nucleo familiare composto da 4 persone, la nuova unità di accumulo di Bosch, è in grado di coprire in media ben l'80% del fabbisogno energetico; un valore che nei mesi estivi, arriva persino al 100%!
Ma BPT-S 5 Hybrid non è l'unica novità di casa Bosh, perchè il marchio leader della componentistica automotive, ha un occhio di riguardo anche per i veicoli a due ruote, con eBike Active Line e Performance Line - in grado di soddisfare ogni ciclista – e per i servizi eMobility Solution, per la ricarica dei veicoli elettrici, grazie ad infrastrutture e servizi disponibili in rete, anche dai dispositivi mobili. Ma ecco le parole di Gherard Dambach, AD del Gruppo in Italia:
''Bosch guarda in Italia anche a nuove idee di business” quindi ha proseguito “specie in ambito delle app connesse che sfruttano la nostra grande esperienza nei sensori ed il loro impiego nell'internet delle cose, come dimostra il nostro progetto di e-mobility “Companies for eMilan”, basato sulla piattaforma di software Bosch o, il sistema chiavi in mano di simulatori sismici, proposto dalla divisione Bosch Rexroth''.

(Fonte: ANSA.it)