Back to top

Fotovoltaico: buono l'andamento in Europa

Category:


Da un recente studio di settore, è emerso che negli ultimi tempi le installazioni di pannelli solari in Europa, hanno rappresentato due terzi di tutte le vendite globali.


Quasi la totalità degli impianti di tutto il mondo, almeno nel 2011, sono stati collocati infatti nel vecchio continente, e questo ha soddisfatto le esigenze della comunità europea, anche se comunque ci si aspetta molto da questo settore, che ha registrato un cospicuo aumento di fatturato e vendite negli ultimi anni.


L’energia prodotta da tutta l’Europa potrebbe soddisfare la totalità delle esigenze energetiche di uno stato come l’Austria, quasi il 2% di tutto il fabbisogno richiesto quindi, e ciò lascia ben sperare, visto che comunque, fra incentivi e crollo dei prezzi grazie alla diffusione delle nuove tecnologie, si contano nuove e frequenti installazioni in tutti i principali stati dell’UE.


L’Italia è fortunatamente tra questi e rappresenta uno dei primi produttori mondiali di energia solare, grazie anche ad una posizione strategica, e visto che il sole non manca praticamente mai, a maggior ragione nel mezzogiorno, dove si riescono ad ottenere ovviamente i risultati migliori.


Il mondo comunque non sta a guardare e mercati emergenti, come quelli cinesi, stanno per “superare” tutti, con una produzione “pulita” senza precedenti. Speriamo che si scateni una vera e propria concorrenza nel settore, che contribuirà soltanto a far abbassare i costi dell’energia elettrica ed a inquinare meno il pianeta.