Back to top

Fotovoltaico: arrivano pannelli come vetri

L'ultima "invenzione" di una delle più note multinazionali del settore, è destinata a rivoluzionare il mercato delle energie rinnovabili e del fotovoltaico in particolare, per funzionalità ed immediatezza del caso senza precedenti.

Uno studio attento di ricerca ed una particolare ottimizzazione dei pannelli, ha reso possibile la creazione di celle molto simili a vetri, che possono essere applicate proprio in sostituzione del più noto materiale, nelle facciate o nei palazzi, per un'efficienza energetica senza precedenti, abbinata ad un'ottima resa stilistica.

La luce filtra infatti attraverso il modulo, ma lo stesso non consente a chi è all'esterno di vedere all'interno dell'edificio, poichè il sole viene riflesso, e ciò permette anche di tutelare in maniera super efficiente la privacy, da qualsiasi occhio indiscreto del caso. Questo consentirà di integrare i pannelli solari al posto di vetri e finestre, non oscurando la vista o eventuali panorami a chi è all'interno degli edifici, ma producendo energia pulita ed a costo zero, senza la necessità di riempire il tetto o zone del terreno di celle ed impianti.

L'efficienza di questi prodotti non è ancora ottimale, e si parla di circa 10 punti percentuale, contro i 20 delle attuali soluzioni in commercio; ma una simile grande innovazione, se continueranno ricerche ed ottimizzazioni del caso, potrebbe rivoluzionare il mercato del fotovoltaico, comunque sempre in continua e costante crescita.